Russare, cause e rimedi. Terapie per non russare esistono? Al di là dei cerottini, c'è una soluzione?

Stavo leggendo questa domanda sull'insonnia e mi sono sentita chiamata in causa, perché ormai non ricordo nemmeno più quando è stata l'ultima volta che sono riuscita a dormire davvero bene... Anzi, a dire la verità mi basterebbe soltanto dormire, bene o male è un'altro paio di maniche!!

Purtroppo penso di aver individuato la causa, ma il punto è che non so che cosa farci. Il mio compagno russa moltissimo e credo vada anche in apnea ogni tot minuti, con una serie di conseguenze: lui si sveglia, io mi sveglio, lui si riaddormenta, io no. Ho provato a fargli mettere i cerotti per il sonno, ho provato i tappi per le orecchie, ho provato il vecchio metodo della nonna, quel rumore che si fa con la gola nella speranza che chi russa smetta di farlo, ma nulla... Non c'è verso. Avete qualche suggerimento?

senorafrogsenorafrog

Pubblicata IL 19/01/2010, ORE 15:53 | Aggiornata IL 19/01/2010, ORE 15:54
27Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    basmatiricebasmatirice

    Pubblicato IL 19/01/2010, ORE 16:29

    Appassionato di

    Scopri di più

    Anche il mio compagno ha il problema analogo e un dottore gli aveva consigliato di sottoporsi a una terapia laser dal nome di uvulofaringopalatoplastica - spero di non aver sbagliato la dicitura. Scopo dell'operazione è ridurre o eliminare del tutto l'ostruzione del palato molle. Il medico che l'aveva visitato gli aveva detto che si trattava di un intervento di mezz'ora e che il ricovero poteva avvenire tranquillamente in day hospital. In verde, il tratto della mucosa che viene rimosso con questa operazione

    1 commento:

    • smannasmanna

      Pubblicato IL 03/05/2011, ORE 12:25

      Appassionato di

      Scopri di più

      ...l'uvulofaringopalatoplastica l'ho fatta io... ho smesso x tre mesetti si e no poi ho ricominciato a rofare come un tenero cinghialino... l'operazione?....uno scannatoio... mi hanno arretto in tre, he he he....brrrrrrrrrrrr!!!

  • cic55cic55

    Pubblicato IL 31/07/2013, ORE 13:06

    Appassionato di

    Scopri di più

    Soffro da troppi anni di roncopatie acute (russo, e a volte tanto!). Ho letto sulla rivista scientifica Focus un articolo rivolto a noi poveri russatori notturni, dove si descrivono tutti i danni e le conseguenze che questo disturbo arreca alla persona. Si calcola anche che ogni forte russatore costi alla società 705 Euro annuali...è pazzesco!

  • piero1009piero1009

    Pubblicato IL 18/01/2013, ORE 09:17

    Appassionato di

    Scopri di più

    una ciabattata sul muso è l'unico rimedio e buona notte.

  • monte-mariomonte-mario

    Pubblicato IL 03/01/2012, ORE 20:12

    Appassionato di

    Scopri di più

    Le apnee sono estremamente pericolose e motivo di molte morti.

    Soffrivo di APNEE notturne e russamento e ora ho eliminato il problema. Esiste un prova detta Polisonnografia, da farsi in un centro sanitario pubblico come a Roma alla Clinica Columbus, Gemelli o Forlanini ed altri, a Pavia all'Istituto di Ricerca Scientifica Salvatore Maugeri, con tale prova è possibile rilevare quale macchinetta usare, CPAPS che soffia aria durante il sonno attrraverso una maschera nella bocca e nel naso del paziente, e a quale pressione. La macchinetta maschera e quanto altro viene erogato gratuitamente dalla USSL di appartenenza su prescrizione della struttura che ha effettuato la POLISONNO. Queste Apnee sono anche motivo di riconoscimento di invalidità.

    A me hanno risolto il problema sia delle apnee che del russamento e spero che questa RISPOSTA possa essere di aiuto a chi soffre di questa patologia. Le APNEE sono anche motivo di un sonno disturbato e la loro eliminazione permette di stare più svegli durante il giorno senza soffrire di sbadigli ed attacchi di sonnolonza che appaiono immotivati. Anche per i disturbi del sonno è previsto dalle strutture pubbliche l'esecuzione della POLISONNO

  • ziomarchinoziomarchino

    Pubblicato IL 23/12/2011, ORE 12:20

    Appassionato di

    Scopri di più

    io avevo il problema di apnea notturna mi sono rivolto ad un pneumologo ora la mia vita e cambiata questo e il consiglio che ti posso dare

  • la soluzione e semplicissima, faccio un preambolo anchio soffrivo di gravi apnee notturne con conseguente russamento, non riuscivo a dormire per più di una ora e mezza consecutivamente, e mi svegliavo per tre o quattro volte a notte, con una qualità della vita molto bassa in pratica avevo sempre sonnolenza, poi dovendo sostenere un intervento chirurgico mi hanno consigliato di fare degli esami per queste apnee notturne e mi sono rivolto al centro del sonno della mia città la quale mi ha diagnosticato una grave forma di apnea notturna e prescritto di usare la notte un autorespiratore a ventilazione forzata   C-PAP.

    Inutile dire che mi ha cambiato la quaità della vita, adesso dormo senza russare o andare in apnea per 6/8 ore a notte in maniera continuativa mi sveglio al mattino riposato e sodisfatto dal sonno e sto sveglio tranquillamente tutto il giorno, quindi il mio consiglio e di rivolgervi al centro del sonno della vostra città e fare gli accertamenti dovuti, spero di esservi stato utile auguri.

  • ho risolto questo problema del russare e apnee notturne facendo un semplice esame in ospedale (polisonnografia)

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia