Come si usano i bigodini? Quali è meglio comprare per un look riccio romantico?

Ciao a tutti. Ho i capelli lisci, ma molto corposi e spessi. L'altro giorno per cambiare il solito look il mio parrucchiere mi ha fatto un'acconciatura davvero bella usando il curler, come questo per intenderci, ma nonostante il risultato a dir poco strepitoso, quattro giorni dopo mi sono ritrovata i capelli intrecciatissimi e secchi.

Siccome mi sono piaciuta moltissimo con i boccoli, mi chiedevo se non fosse meglio usare i bigodini, seppur poco pratici, per cercare di ottenere a casa lo stesso effetto della piega fatta dal parrucchiere... Il problema è che non li ho mai usati e, guardando le acconciature in Rete, mi sembrano parecchio difficili da replicare. Specie da sola. C'è qualche trucco per avere dei ricci come questi? E semmai riuscissi a usare i bigodini, sono meglio quelli stretti e sottili o quelli larghi?

bollicina115bollicina115

Pubblicata IL 10/12/2009, ORE 17:57 | Aggiornata IL 10/12/2009, ORE 18:34
2Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • giovyaragiovyara

    Pubblicato IL 10/12/2009, ORE 18:30

    Appassionato di

    Scopri di più

    Io ti consiglio di usare i bigodini caldi - io mi trovo bene con quelli flessibili. Una confezione da 30 costa tra i 40 e i 60 euro circa e sono comodissimi. Questi (foto a sinistra) in particolare sono dotati di una spia che ti avvisa quando hanno raggiunto la temperatura ottimale. Ottimi per creare tutti i look ricci che desideri.

    Ci sono anche i roller di gomma (foto a destra - una confezione da 12 costa intorno ai 12 euro), ma li devi sapere usare altrimenti sono un incubo. In compenso, vanno benissimo per chi ha già i capelli mossi o ricci e vuole modellarli ulteriormente.

  • lisetta.lislisetta.lis

    Pubblicato IL 10/12/2009, ORE 17:58

    Appassionato di

    Scopri di più

    Se hai un po' di pazienza provo a risponderti dato che sono piuttosto esperta in questo campo :)

    Innanzitutto, non pensare di non essere in grado di crearti il tuo look fai-da-te. Certamente gli stylist fanno il loro lavoro e sono molto bravi, ma è anche vero che non si possono spendere 30 e passa euro a settimana per avere i capelli sempre perfetti. Tantovale che impari a fare le cose da te. Così, quando hai tempo, magari nel weekend, puoi fare qualche prova.

    Veniamo al punto. I bigodini molto grandi non vanno bene se hai i capelli lisci, perché più sono ampi, meno fermano il capello. Detto questo, va da sé che quelli piccoli sarebbero l'ideale per te, ma anche quelli di media grandezza potrebbero andare. Considera solo che più piccoli sono, più ciocche dovrai fare e più dovrai avere tempo e pazienza.

    Procurati un bel po' di:

    1. bigodini (il loro numero varierà a seconda della grandezza e del tuo tipo di capello, ma cerca di averne almeno una 30ina). Ne esistono di diversi. Io mi trovo bene con quelli che si scaldano, ma la mia amica usa quelli normali e si trova bene lo stesso
    2. dei becchi di cicogna per fermare il bigodino,
    3. una retina per avvolgerli (vedi tu ma non è indispensabile)
    4. 3-4 pinze per capelli
    5. due spazzole rotondeggianti - una più larga e una più stretta (ti aiuteranno a dividere le ciocche prima di avvolgerle)
    6. una bomboletta di lacca

    A questo punto, puoi cominciare. Dopo aver lavato i capelli, bagnati le mani con qualche goccia di olio di lino e tampona le ciocche. Pettina benissimo i capelli, assicurandoti di non avere nodi, e asciugali lasciandoli appena appena umidi ma mai bagnati. Comincia a dividere le ciocche, parti dal retro, fermando con le pinze i capelli su cui non andrai a lavorare. Pettina la ciocca in questione, e comincia ad avvolgerla dopo averla tirata bene con la spazzola rotonda nel bigodino. Fai molta attenzione alle punte che dovranno essere rivolte tutte nella stessa direzione. Capirai questo passaggio con la pratica, non spaventarti. E' importante che siano tutte uguali se no ti ritrovi dei capelli da panico!! Se non ti convince il modo in cui arrotoli il bigodino, riparti da zero, blocca con il becco di cicogna e passa alla prossima ciocca.

    Ripeti per tutte le ciocche e copri con la retina (questa serve specialmente se ci dormi la notte, per evitare di perderti qualche bigodino nel letto). Ah, ricordati la lacca. Prova e fammi sapere.

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia