Secondi con il baccalà: mi consigliate tutte le ricette più sfiziose per cucinare il mio pesce preferito?

Ciao, sono una patita del baccalà...

In particolare mi piacerebbe cucinarlo al gratin, alla vicentina o con qualche contorno di verdure, ma sono più che graditi i vostri suggerimenti su qualsiasi altro genere di ricetta che comprenda il mio pesce preferito! Grazie!!

wizardofozzywizardofozzy

Pubblicata IL 29/09/2009, ORE 10:26 | Aggiornata IL 29/09/2009, ORE 11:00
17Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • argentoblu2argentoblu2

    Pubblicato IL 02/10/2010, ORE 13:57

    Appassionato di amore, animali, cucina e ricette, giochi, hobby, sessualità, sport

    Scopri di più

    Lo hai mai provato al cartoccio? La ricetta è semplicissima. dopo che hai messo in ammollo il baccala'fallo ascigare poi procurati olio,aglio, prezzemolo e pepe nero, prendi della carta forno passi poco olio su di essa,disponi i pezzi di baccala' sulla carta metti due spicci di aglio in camicia, metti poco pepe sul baccala',cospargi sul baccala' il prezzemolo tritato grossolanamente,aggiungi un po' di olio sui pezzi di baccala, chiudi il cartoccio e metti in forno per 15-20 mi e ......Buon appetito.

    P.S. Se hai il caminetto lo puoi mettere sotto la cenere. Pulisci i l fondo del caminetto poi copri il cartoccio con la cenere sopra la cenere metti le braci.Con lo stesso procedimento puoi cuocere, bistecche pollo ecc. 

  • discoverysergiodiscoverysergio

    Pubblicato IL 08/04/2010, ORE 13:36

    Appassionato di

    Scopri di più

    a me piace tanto il baccalà al forno!

  • ciao ti do un piccolo segreto: qualsiasi sia la ricetta cucinalo poco, poco ,ed a fuoco delicato. in realtà il baccalà puo essere mangiato cosi , una volta dissalato.

    quindi: poco fuoco e poco tempo 

  • bettyboop969bettyboop969

    Pubblicato IL 30/11/2009, ORE 19:42

    Appassionato di animali, cucina e ricette, salute e benessere

    Scopri di più

    Ciao ti suggerisco 2 ricette toscane.

    Ingredienti

     gr.800 di baccalà ammollato

     gr.250 di polpa di pomodoro

    un cucchiaio di concentrato di pomodoro

    olio d'oliva

    farina

    mezzo gambo di sedano

    mezzo bicchiere di aceto

    sale, rosmarino, prezzemolo, aglio, peperoncino.

     Togliete dal baccalà pelle e lische e poi tagliatelo a pezzettoni e asciugateli un poco con carta assorbente, infarinateli e friggeteli in olio bollente, disponeteli in una ciotola capiente. Cambiate l'olio nella padella e fatevi soffriggere lentamente un battuto di rosmarino, prezzemolo, sedano, aglio e un pizzico di peperoncino (se vi piace), appena accenna a prendere colore versate la polpa di pomodoro, il concentrato e un bicchiere d'acqua, appena accenna il bollore unite i 3/4 di bicchiere di aceto, aggiustate di sale e fate tirare la salsa per 1/4 d'ora, quindi versate il tutto sui pezzi di baccalà che ne dovranno essere coperti, lasciate marinare per almeno un giorno prima di gustarlo. Una variante è quella di preparare un soffritto di cipolla prezzemolo e aglio senza il pomodoro e l'aggiunta di un bicchiere di vino bianco oltre all'aceto. Ti potrà sembrare un accostamento strano perchè il rosmarino non lo usa nessuno ma, credimi, è buonissimo caldo e se invece ti resta il giorno dopo è fantastico, rpovare per credere!

    Baccalà con porcini e patate:

    Quando il baccalà è ammollato taglialo a pezzi, olia una bella teglia da forno e disponilo a file alternando fette di patate abbastanza sottili e fette di porcini (se hai quelli freschi bene, sennò vanno bene anche quelli secchi messi a bagno la sera prima e poi ben strizzati), prepara un trito di prezzemolo, aglio e peperoncino se piace e cospargi tutta la teglia bagnando con abbondante oilio di oliva extra, preriscalda il forno al massimo e inforna per 30 minuti...vedraì che bonta°

     

  • Anche a me piace tanto il baccalà e tra tante amo molto la classica ricetta abruzzese con cipolle, peperoni e pomodori.Per preparare questo piatto ti occorre 1 kg di bacccalà, 2 belle cipolle affettate, 2 peperoni tagliati a listarelle, 1 barattolo di pelati, olive nere, pepe , origano, sale

     Fai soffriggere le cipolle ( dovrebbero rimanere al dente ) e metti da parte, fa la stessa cosa con i peperoni. Nel tegame possibilmente di coccio aggiungi i pelati, olive, pepe  e un pò di sale. Lascia cuocere per 5 minuti girando ogni tanto, aggiungi il baccalà ammollato e tagliato a pezzi. Lascia sobbollire dolcemente per più o meno 20 minuti. A questo punto puoi aggiungere le cipolle e i peperoni rosolati e lascia ancora 5 minuti. Qualche minuto prima della fine della cottura io aggiungo un pò di origano, lo metto alla fine in modo da non rendere amaro il sughetto! Volendo si possono aggiungere pezzetti di patate insieme al baccalà! Con un pò di peperoncino è la fine del mondo!! Non dimenticare di servire questo piatto con un buon pane casereccio! Buon appettito

     

     

  • 1kg di baccala' gia dissalato,1passata di pomodoro e 1 di polpa pronta, 6 patate grosse ,cipolla, prezzemolo,1 spicchio d'aglio,olio extr.sale pepe e 2 limoni biologici. preparare un sofritto di aglio e cipolla aggiungere la passata e la polpa di pom.,preparare un normale sugo,aggiungere le patate a rondelle salare e pepare.quando le patate sono quasi cotte aggiung.re il baccala' alternandolo con delle fette di limone,continuare la cottura sinche il baccala e pronto,spegnere  e dare una spolverata di prezzemolo.Lasciar riposare x una mezz'ora.Ottimo anche freddo.Questo e uno dei diversi modi di preparare il baccala' in sardegna.

  • Ciao Mi chiamo manuela e anche a me come te piace il baccalà.

    Non hai mai assaggiato il baccalà all'orli?

    In poche parole si tratta del baccalà passato nella pastella ( Uovo sbattuto nella farina) e poi fritto.

    Ti assicuro che è buonissimo!!!!

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia