I biberon sono pericolosi? Se sì, per quale motivo?

Ho letto su un forum che i biberon sono tossici. Giustamente molto allarmata da questa notizia, vorrei chiedere un parere di esperti (medici, pediatri, farmacisti) e di mamme esperte. Innanzitutto mi preme sapere se la notizia è fondata. E se è così, da cosa è data la loro pericolosità?

manhausmanhaus

Pubblicata IL 26/03/2010, ORE 17:58
6Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • domimondomimon

    Pubblicato IL 07/04/2010, ORE 10:58

    Appassionato di

    Scopri di più

    Perchè il biberon e fatto in PET (scarto del petrolio) e rilascia una sostanza detto bisfenolo A molto tossico. Ti consiglio di usare il vetro..Buon svezzamento

  • skylineitskylineit

    Pubblicato IL 02/04/2010, ORE 15:04

    Appassionato di

    Scopri di più

    Guarda, ho letto recentemente che anche in Danimarca è stato vietato l'uso del bisfenolo A (BPA) nei biberon. In Italia ci sono diverse marche (Mebby è una di questa) che da anni non usano il bisfenolo per tiralatte e biberon. Anche Chicco si sta adeguando a queste nuove direttive, ritirando dal mercato prodotti a base di bisfenolo.

  • sdrammaticasdrammatica

    Pubblicato IL 30/03/2010, ORE 11:22

    Appassionato di bambini, cioccolato, cucina, decorazioni, dolci, figli, mamme, pasticceria

    Scopri di più

    Ciao! Da mamma, mi capita spesso di leggere le riviste a noi dedicate, e ho trovato pubblicizzata una marca di biberon che non ricordo (e non so neanche se potrei nominare) che dichiara che i suoi biberon sono prodotti senza bisfenolo A. Comunque, avendo letto qualcosa in riguardo, so che questa sostanza viene sprigionata dalla plastica che la contiene solo quando questa viene a contatto con bevande calde (ma non so quanto, se calde o bollenti), quindi non dovrebbero esserci problemi se il biberon viene usato per l'acqua o latte freddo. Io per il bambino più grande (ormai ci beve solo acqua e se lo porta dietro ovunque vada) utilizzo quelli in plastica di marche conosciute, che ritengo affidabili, per la piccola quelli da 125 ml in vetro (riciclati dai succhi, quelli in cui puoi avvitare la ghiera dei biberon) ma li tengo in mano solo io, e nonostante questo piuttosto spesso devo raccogliere schegge dal pavimento...

  • ami12ami12

    Pubblicato IL 26/03/2010, ORE 18:20

    Appassionato di

    Scopri di più

    Il BPA, composto organico che viene utilizzato per produrre le plastiche dure a diretto contatto con cibi e liquidi, è oggetto di ricerche da anni perché potenzialmente molto pericoloso, in quanto sospettato di essere cancerogeno. Nel 2008, se non sbaglio, anche il Canada bandì i contenitori di plastica a base di BPA. Ma attenzione, il BPA non è solo contenuto nei biberon di plastica, ma anche nei contenitori per alimenti fino ad arrivare alle bottiglie usate per l'acqua.

    Per rispondere alla tua domanda, il pericolo sarebbe dato proprio dal fatto che, in caso di rottura della plastica o anche nel caso in cui la plastica venga sottoposta ad elevate temperature, tale sostanza (tossica) potrebbe trasferirsi nei cibi, contaminandoli.

  • bontonybontony

    Pubblicato IL 26/03/2010, ORE 18:03

    Appassionato di

    Scopri di più

    La tossicità del bisfenolo è nota dagli anni '30, in quanto questa sostanza potrebbe avere ripercussioni sullo sviluppo cerebrale dei bambini.

    Ti allego un video molto interessante (ahimé in inglese) in cui un pediatra illustra i tipi di plastica con cui potrebbe essere fabbricato un biberon e spiega che, a oggi, si teme che queste sostanze possano essere nocive per l'organismo. In pratica, i biberon di policarbonato tendono a contenere il BPA (bisfenolo A) mentre quelli di plastica potrebbero contenere gli ftalati, entrambe sostanze potenzialmente pericolose... Nel dubbio, io userei i biberon in vetro!

  • goodynightygoodynighty

    Pubblicato IL 26/03/2010, ORE 18:01

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ciao, condivido la preoccupazione ma ti invito a non andare nel panico. 

    La Francia è stata una delle prime nazioni a sospendere la commercializzazione dei biberon al Bisfenolo A (la sostanza chimica che, come altre, concorre alla produzione di materiali plastici e resine), ovvero solo quelli di PLASTICA, "a scopo preventivo".

    E, ti do un'altra buona notizia, dal 1° Marzo 2011, l’Europa ha ufficialmente vietato la produzione di biberon contenenti Bisfenolo A (BPA).N.B. Per chi non lo sapesse, il BPA si rintraccia in particolare:

    •        nelle lattine che contengono bevande o prodotti alimentari
    •        nelle otturazioni dentarie ed in più prodotti odontoiatrici
    •        nelle lenti per gli occhiali
    •        in svariati elettrodomestici, come in attrezzature sportive e caschi anti-infortunistici

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia