Escrementi di roditore nel pomodoro passato: sequestri a Latina. Cosa c'è nella passata di pomodoro?

I NAS hanno sequestrato a Latina tonnelalte di passata di pomodoro contaminata da escrementi di roditore.

Cosa c'è nella passata di pomodoro industriale? Ogni anno si sente parlare di tonnellate di sequestri, ma come si fa a sapere che quello che si mangia è sicuro?

paperol15paperol15

Pubblicata IL 13/09/2011, ORE 11:08 | Aggiornata IL 13/09/2011, ORE 11:56
5Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • gerarca70gerarca70

    Pubblicato IL 14/09/2011, ORE 14:24

    Appassionato di

    Scopri di più

    Per quale motivo in italia non si fanno nomi e cognomi di questi BASTARDI ,che giorno dopo giorno ci stanno avvelenando la vita. Se avete il coraggio di pubblicare queste notizie, abbiate il coraggio di fare anche i nomi di queste aziende , altrimenti astenetevi a dire certe cose .

    1 commento:

  • michele694michele694

    Pubblicato IL 14/09/2011, ORE 13:11

    Appassionato di

    Scopri di più

    come faccio a controlarli quelli condaminati

  • lelebestlelebest

    Pubblicato IL 14/09/2011, ORE 12:59

    Appassionato di

    Scopri di più

    io mi chiamo fortunato, nella mia famiglia ci facciamo in proprio la passata di pomodoro per tutto l'anno, con pomodori coltivati nel mio orto, la prepariamo con le massime cure igieniche e dopo viene fatta bollire perche vada sotto vuoto. e vi assicuro che viene una squisitezza. altro che le porcherie comprate c'e da lavorare una giornata intera, ma vi assicuro che ne vale la pena...

  • Con il decreto legge 157/2004 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 25 giugno 2004) la denominazione di Passata di pomodoro viene riservata soltanto al prodotto ottenuto dalla spremitura diretta del pomodoro fresco. Al contrario, i prodotti ottenuti con pomodoro congelato non possono più utilizzare questa denominazione, ma dovranno essere commercializzati con denominazioni diverse (preparato per sugo ecc.)

    Ecco cosa succedeva un anno fa, si può dire che ogni anno ci sono tonnellate di sequestri:

    La Comunità Europea ha reso pubblico un database sempre aggiornato con tutti i prodotti (omettendone le marche) che vengono segnalati come contaminati, evidenziandone la provenienza e il tipo di contaminazione. Il database si chiama RASFF e può essere interrogato da questo LINK.

  • sberlaffosberlaffo

    Pubblicato IL 13/09/2011, ORE 11:09

    Appassionato di amore e relazioni, calcio, casa e arredamento

    Scopri di più

    Poco tempo fa i carabinieri del Nas di Latina hanno sequestrato 136.000 confezioni di passata di pomodoro, pari a circa 100 tonnellate, in cui sono state trovate tracce di escrementi di roditori. Il valore di mercato degli alimenti ammonta a 140mila euro. Non è la prima volta che si sente parlare di passata di pomodoro con dentro di tutto. Qualche anno fa addirittura la passata della Coop finì sotto inchiesta. Come difenderci?

    Prima di tutto attenzione a come appaiono le confezioni, evitate l'qcquisto se sono arrugginite e recanti evidenti rigonfiamenti dovuti a proliferazioni batteriche.

    La rivista Altroconsumo nel 2009 ha effettuato analisi su diversi campioni di passata di pomodoro delle marche più vendute. In diversi casi son state trovate tracce di muffe e impurità, tra le quali peli di roditore, frammenti di insetti o altri materiali di natura organica. Anche la presenza di acqua usata per rivitalizzare pomodori cinesi ma vietata dalle leggi europee, può essere rintracciata.

    La valutazione è espressa in centesimiLa migliore risulta essere CIRIO val 66/100 e DE CECCO65/100 per la lisciapessimeCOOP 24/100 CA' DELL'ORTO20/100CARREFOUR10/100AUCHAN - migliore in rapporto qualità prezzo 56/100

    FONTE: ALTROCONSUMO

    1 commento:

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia