Galateo in auto

Ieri mi è capitato di discutere con un amico su quale sia il posto in auto da riservare alla persona di maggior riguardo. Secondo lui è il posto accanto al conducente, mi ricordo però che viene definito "il posto della suocera" (per il potenziale pericolo) il che mi fa pensare che non sia poi così ambito :-)

In generale esiste un galateo da tenere in auto? Anche se alcune hanno il sapore dell'antico (ma forse proprio per questo) mi incuriosiscono queste regole di buon comportamento...

mira6meramira6mera

Pubblicata IL 07/09/2009, ORE 11:50 | Aggiornata IL 07/09/2009, ORE 11:52
8Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    tuingounotuingouno

    Pubblicato IL 17/07/2010, ORE 20:40

    Appassionato di

    Scopri di più

    perchè solamente le amministrazioni comunali serie ed indipendenti proibiscono alle maxi suv ed alle maxi gippe di entrare nei centri storici. Numerosi comandi di polizia locale (giustamente, fanno bene) come vedono simili porcate di auto le multano a più non posso. Chi disonora una città entrandoci simili auto assurde e pericolose deve essere immediatamente e giustamente multato.

  • enfiemo1enfiemo1

    Pubblicato IL 24/10/2012, ORE 12:22

    Appassionato di

    Scopri di più

    Per posto posteriore sinistro intendevo dire osservando l'auto da fuori. In realtà è il sedile posteriore destro.

  • enfiemo1enfiemo1

    Pubblicato IL 24/10/2012, ORE 12:17

    Appassionato di

    Scopri di più

    Se in auto siamo più di due, la persona di riguardo va invitata a sedersi sulla poltrona posteriore sinistra dell'auto, questo perché al momento di scendere, si troverà più a suo agio. Ovvio che se sulla vettura vi sono solo due persone, quella di riguardo si siederà accanto al conducente e non sul sedile posteriore, perché chi guida si trasformerebbe in uno chaffeur.

  • geomello11geomello11

    Pubblicato IL 18/10/2012, ORE 17:12

    Appassionato di cinema

    Scopri di più

    non mi è chiara la destra e la sinistra.Nel senso di marcia?

  • tuingounotuingouno

    Pubblicato IL 17/07/2010, ORE 20:35

    Appassionato di

    Scopri di più

    il vero galateo in auto lo devono imparare quelli che entrano nei centri storici con maxi suv e max gipponi. Solo perchè sono grossi non rispettano precedenze, velocità e posteggi. Provate ad osservare le loro auto: ferme sui marciapiedi, di sbiego, contromano, ecc. Un saggio poeta diceva ... il cervello è inversamente proprorzionale alla lunghezza dell auto. L auto si allunga ed il cervello (superiore ed inferiore) si accorcia.

    3 commenti:

    • tlaloc1tlaloc1

      Pubblicato IL 19/10/2012, ORE 11:10

      Appassionato di

      Scopri di più

      A Kyterman, ma vallo a dire a Fiorito, Minetti e Lusi... mi fate vomitare.

    • dr-spockdr-spock

      Pubblicato IL 20/10/2012, ORE 19:02

      Appassionato di

      Scopri di più

      Poveri complessati quelli che per sentirsi "qualcuno" hanno bisogno di guidare un auto che assomiglia ad un camion da traslochi. Vorrei anche ricordare a queste persone che avere speso tanti soldi per un veicolo non permette di prendersi diritti superiori a quelli degli altri. In strada siamo tutti uguali, capito cari prepotenti????

    Leggi tutti i commenti

  • Ciao io sono un autista di professione, è vado per conto  di un'azienda a prendere i pezzi da 90,all'aereoporto mi hanno fatto fare un corso per autisti,sulla Maserati 4porte,faccio salire l'ospite d'onore  al lato posteriore destro,poi per correttezza,non si deve mai continuare girando davanti l'auto per raggiungere il posto di guida,ma  ritornare passando sempre aggirando alle spalle nel posteriore dell'auto,se il personaggio è accompagnato da una donna,il posto viene  riservato  alla signora

  • morgan136morgan136

    Pubblicato IL 07/09/2009, ORE 12:05

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ti confermo che il posto di riguardo in auto è quello accanto al guidatore, perché più comodo, più panoramico e, appunto, alla destra del "padrone di casa" (come a tavola). Il nome di "posto della suocera" non è dovuto ironicamente al pericolo, come da te accennato, ma proprio al fatto del riguardo dovuto dal genero alla madre della moglie, ancor prima che alla propria. Tutto questo, ovviamente, risale a quando la grandissima maggioranza dei guidatori - se non addirittura la totalità - era costituita da uomini, ma comunque il riguardo nei confronti della suocera tocca anche alle nuore.

    Per quanto concerne i posti dietro, quello migliore è il destro, perché consente di salire e scendere dal lato del marciapiede. Se dietro devono sedere tre persone, il posto di mezzo, che è il meno comodo, va riservato alla persona più giovane.

    Quanto al resto del galateo automobilistico, è ovvio che occorre chiedere ai passeggeri il permesso di aprire i finestrini, di accendere o spegnere l'aria condizionata e, naturalmente, di fumare. Quando si arriva a destinazione, il conducente dovrebbe scendere, fare il giro dell'auto dal davanti e aprire lo sportello al passeggero al suo fianco e, se possibile, anche a quello a destra dietro. Ma questa regola, tuttora seguitissima negli Stati Uniti, è caduta in disuso in Italia: ora che il conducente fa il giro, generalmente il passeggero, se non è persona particolarmente anziana o impedita nei movimenti, se ne è già uscito per conto suo.

     

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia