Visto che non vado a votare, perchè nessuno merita il mio voto e mettere la scheda bianca non ...

Visto che non vado a votare, perchè nessuno merita il mio voto e mettere la scheda bianca non ha senso, ho deciso di fare il provocatore. Il partito al governo, dopo i suoi pasticci da noi pagati, merita di essere escluso da certe regioni. ma il suo concorrente, che si definisce DEMOCRATICO, come può concepire di fare tutto ciò che ha minacciato per "sgraffignare" quattro seggiole, che non so in soldoni quanto valgano, togliendo la possibilità di esprimere il proprio parere al 50% degli aventi diritto? E' questa la loro democrazia?

pangy1pangy1

Pubblicata IL 07/03/2010, ORE 10:59 | Aggiornata IL 07/03/2010, ORE 11:00
7Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • io non sto a perdere tempo. devo pagare fior di tasse entro maggio, quindi devo lavorare e lavorare sia in ufficio che a casa....perchè ovviamente non posso permettermi anche la donna delle pulizie. sono in affitto ma non posso permettermi di comprare casa.....devo pagare la retta di un asilo privato perchè il pubblico non mi permette di lavorare avendo orari troppo ristretti e non posso neanche scaricare nulla, felicissima, visto che la spesa minima per le rette è di 8.800€ l'anno....MA IN FIN DEI CONTI i figli li ho voluti io.. Oltre tutto da oggi a Torino, gli irregolari possono cmq mandare i figli a scuola e all'asilo pubblico, tanto le tasse per loro le paghiamo noi...... Però occhio...per poter uscire prima mi faccio 9 ore di continuato in modo da poter andare a prendere le piccole.... MA se voglio il piatto di pasta al bar, essendo artigiana e non dipendente non posso utilizzare i buoni pasto perchè potrei scaricarli e lo stato li contesterebbe.....AIUTO....MORALE: non vado a votare perchè sono stufa, sia da una parte che dall'altra esiste solo 1 politica: vive bene chi non paga...i fessi che sono regolari e pagano tutto vengono spremuti come limoni.....E QUESTO NON E' GIUSTO!

  • totinho957totinho957

    Pubblicato IL 08/03/2010, ORE 12:26

    Appassionato di attualità e politica, cinema e tv, salute e benessere

    Scopri di più

    Non andare a votare significa che quei pochi che vanno a votare decidono per noi. L'unico strumento democratico che noi cittadini abbiamo per decidere è il voto nel seggio. Le manifestazioni di piazza servono a sensibilizzare le persone, ma non possono decidere chi deve sedere nei consessi di responsabilità. Personalmente è da qualche anno che do la mia preferenza di voto al partito e al candidato "meno peggio". Ed è da qualche anno che sto rimpiangendo la "prima Repubblica". Il che è tutto dire. Come diceva il grande Eduardo, < adda passà a nuttata>. Arrabbiato

  • nickname4800nickname4800

    Pubblicato IL 08/03/2010, ORE 09:50

    Appassionato di scienze

    Scopri di più

    Ma è mai possibile che nessuno si sia reso conto che l'esclusione delle liste PDL dai seggi di Lazio e Lombardia è stata programmata allo scopo preciso di creare un caso? Non è possibile che un partito come il PDL abbia iscritti così sprovveduti!!

    Mr. B possiede un esercito di analisti il cui unico scopo è quello di ipotizzare scenari in funzione di variabili socio-politiche utilizzando modelli matematici sofisticati applicati nel marketing commerciale. B ha giocato le sue carte sulla base di valutazioni oggettive: la Polverini aveva scarse possibilità nei confronti della Bonino, Formigoni aveva poche probabilità di essere rieletto per la quinta volta. In sostanza il PDL aveva poco da perdere e tutto da guadagnare creando il caso e passando come vittima di una opposizione inetta e senza spina dorsale (cosa purtroppo vera).

  • pangy1pangy1

    Pubblicato IL 07/03/2010, ORE 14:39

    Appassionato di gossip, ignoranza aromatizzata

    Scopri di più

    Io non mi astengo, mi vergogno.

  • Sì ma perciò che funzioni questo ragionamento dovrebbero TUTTI astenersi dal voto, mentre ci sarà sempre chi andrà a votare perchè fermamente convinto delle sue idee e fregherà così tutti quelli che si sono astenuti pensando di fare una cosa giusta!

  • Non votiamo, facciamo vedere a questi signori di destra, centro e sinistra chi comanda veramente in questo paese governato da lavativi assetati di soldi (nostri per di più) e potere ed incompetenti!!!!!!Anche questa è democrazia. L'astensionismo è anche un modo di fargli capire che ci siamo stufati di loro!!! Basta con questi falsi politici. Se vogliono il nostro voto devono meritarselo!!!!!

  • azkn858azkn858

    Pubblicato IL 07/03/2010, ORE 11:52

    Appassionato di cultura generale-ed civica.

    Scopri di più

    Questo e cio' che non hanno capito,sbagliano,hanno sempre sbagliato e continueranno a farlo,delegittimare l'avversario ,scarso o buono che sia puo' recarti solo danno,(io l'ho imparato giocando a calcio),oltre che dare un cattivo esempio di lealta',....poi visto che(a sentire loro) son tanto cessi perche' aver paura di farli votare?.io al loro posto avrei detto che era sbagliato non far votare tanta gente,avrebbero fatto una bellissima figura ,.....ma no,cosa dico,in fondo è meglio tornare in piazza!

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia