E' arrivato Pancho Villa!

Chi è che autorizza l'emissione dei "gratta e vinci" delle "lotterie istantaneee" e di tutte le diavolerie promettenti soldi facili e alimentando false speranze nei disperati?

boatiboati

Pubblicata IL 02/05/2010, ORE 10:00
3Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • cupra285cvcupra285cv

    Pubblicato IL 02/05/2010, ORE 23:11

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ciao boati

    Si dice che la fortuna sorride agli audaci,ma ci sono sempre le eccezzioni.

    Bisogna partire dal valido presupposto,che nessun gioco è mai stato inventato con lo scopo di fare arricchire nè qualcuno,nè tanti.

    La vincita che si può fare,è solo il rovescio della medaglia,è un rischio calcolato.

    Lo scopo è quello di incamerare tanto,elargendo il meno possibile,possibilmente niente.Anche il win for life,che a pensarci sembra facile,credi che dietro nn ci sia stata una cerchia di persone che ha valutato quante possibilità ci fossero che qualcuno azzeccasse il 10,prima di renderlo operativo?Se hanno deciso di metterlo in "commercio"vuol dire che le probabilità sono basse.

    Verrebbe da pensare che indovinare 10 numeri su 20 è sempre più facile,che indovinarne 6 su 90,come il super enalotto,ma intanto,prova a farlo quel 10 se ti riesce.

    Giocare con moderazione è la regola principale.

    Ciao

  • piccionekillerpiccionekiller

    Pubblicato IL 02/05/2010, ORE 14:36

    Appassionato di arte, cinema, letteratura, musica, spettacolo, teatro

    Scopri di più

    E' gestito dalla Lottomatica per conto dei Monopoli di Stato, come tutte le altre cose quali Superenalotto, Win for Life, ecc. Il fatto che queste cose esistano però non ti costringe a comprarli, la gente che si rovina la vita nel tentativo di vincere chissà quanti miliardi ha dei problemi già di suo, io al gratta e vinci ci gioco e ogni tanto vinco anche, ma non mi sembra che spendere 2€ una volta al mese mi renda nè più ricco nè più povero.Come per tutte le cose, è questione di autocontrollo. Lo stesso discorso vale per l'alcool e per le sigarette. Esistono, li vendono, ma nessuno ti dice di abusarne fino a rovinarti.

  • boatiboati

    Pubblicato IL 02/05/2010, ORE 10:39

    Appassionato di

    Scopri di più

    Dove và a finire il fiume di soldi generato dalle entrate delle lotterie e dei "gratta e vinci"? Ma, soprattutto, chi c'è dietro l'organizzazione dello Stato biscazziere? Perchè non si pensa a risolvere la piaga della mancanza di lavoro? invece di alimentare false speranze?

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia