Se hai molti nei vivi più a lungo, ma non erano cancerogeni?

E' vero che se hai tanti nei vivi più a lungo? Ma i nei non erano un allarme per il melanoma?

intascaintasca

Pubblicata IL 23/12/2010, ORE 12:10 | Aggiornata IL 23/12/2010, ORE 12:11
5Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • emil-bemil-b

    Pubblicato IL 04/01/2011, ORE 09:10

    Appassionato di

    Scopri di più

    non so...ne avevo uno grosso circa un cm., scuro e brutto. Era sulla spalla. Mi ero finalmente deciso per farmi vedere da un medico quando un giorno, facendo la doccia. si è staccato ed è caduto nella vasca. Ho guardato il punto dove era posizionato...niente di niente...la pelle era come quella di un bambino.

  • giesse51giesse51

    Pubblicato IL 01/01/2011, ORE 15:57

    Appassionato di

    Scopri di più

    Che si viva più a lungo (melanoma permettendo) non lo so. A me ne hanno tolti due, in tempi diversi, ma sono risultati ambedue negativi. Quanto ai fattori di rischio elencati dico subito che alcuni non hanno fondamento: quelli in rilievo (nevi verrucosi) non sono pericolosi; quando saguinano spontaneamente, è meglio farsi vedere ma probabilmente sarà negativo; il diametro non conta niente, quelli tolti a me superavano di gran lunga i 6 millimetri ed erano negativi, al mio socio un neo piccolo 2-3 mm è risultato positivo ma preso in tempo (per sua fortuna) - differenza tra noi due: i ne avrò un migliaio, lui, (forse) una decina. Gaetanos.

  • sigillo4sigillo4

    Pubblicato IL 30/12/2010, ORE 19:48

    Appassionato di cucina

    Scopri di più

    campanello d'allarme per i tumori della pelle? Se hai l fortuna di prenderlo in tempo altrimenti puoi cominciare a fare il conto alla rovescia. Il pericolo sta fra quelli che ha elencato Tranquipaga

  • strendy6strendy6

    Pubblicato IL 23/12/2010, ORE 12:15

    Appassionato di astrologia ed esoterismo, bricolage

    Scopri di più

    Lo studio si concentra sui cromosomi e più precisamene nelle loro estremità (telomeri). Nelle donne con molti nei le estremità dei cromosomi sono risultate essere più lunghe. I telomeri sono quelle strutture che proteggono i cromosomi dalla degradazione che avviene quando le cellule invecchiano. Per questo telomeri più lunghi corrispondono a cellule che rimangono giovani per molto tempo.

    In linea di massima i nei vanno controllati, ma  è altrettanto importante ricordarsi però che non tutti i nei sono uguali.

    • Possono essere del colore della pelle o rosa, marrone chiaro e perfino blu-nero.
    • Anche la figura può variare - possono essere rotondi o ovali, o irregolari.
    • Possono essere piani o rialzati, grandi o piccoli, con o senza i peli.
  • Uno studio effettuato da ricercatori del King's College di Londra il team ha confrontato le caratteristiche fisiche di 1.200 gemelle e ha scoperto che chi aveva oltre cento nei sulla pelle aveva anche organi più sani.

    Per verificare il legame tra il numero delle macchie scure sulla pelle e la longevità, gli scienziati hanno contati i nei di 1.800 gemelli scansionandone il Dna per osservare i segni dell’invecchiamento. Chi ha oltre 100 nei, ha telomeri (protettori dei cromosomi dell'invecchiamento) più lunghi di chi ne ha meno di 25. Non bisogna sottovalutare però che i nei sono anche un campanello d'allarme per i tumori della pelle. Ogni tanto è bene fare un esame dei nei di tutto il corpo per individuare quelli che possono diventare pericolos e che quindi vanno rimossi chirurgicamentei:

    • quando, nell’arco di poche settimane o mesi si verificano modificazioni nella forma, nel colore, nelle dimensioni del nevo
    • quando diviene rilevato e palpabile (cioè passandovi sopra il polpastrello si può apprezzare al tatto un rilievo rispetto alla superficie cutanea)
    • quando sanguina spontaneamente.
    • quando i bordi sono irregolari
    • quando ha un diametro superiore a 6 mm

    http://www.amiciperlapelle.eu/html/tuttonei.asp

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia