Bocconi: come vi sembra?

Vorrei avere un parere da voi, soprattutto da chi frequenta la Bocconi. Come vi sembra questa Università? La ritenete valida... insomma ci andreste? Pareri e giudizi. Grazie!!!{#emotions_dlg.laughing}

 

lasecchionalasecchiona

Pubblicata IL 06/01/2009, ORE 20:36 | Aggiornata IL 06/01/2009, ORE 20:49
8Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • martina-86martina-86

    Pubblicato IL 01/07/2009, ORE 22:41

    Appassionato di

    Scopri di più

    Io concordo pienamente con fussica, meglio l'università pubblica per farsi le ossa e prepararsi al mondo del lavoro.

    Io sono al 4 anno al Politecnico di Milano e vi assicuro che non c'è nessuno che ti imbocca nè ti segue passo passo, ti devi dare una svegliata, e credo sia molto formativo, anche dal punto di vista caratteriale.

    Questa è chiaramente l'opinione di una persona che frequenta questo tipo di università e che la Bocconi non l'ha mai frequentata, ma anche io conosco ragazze che la frequentano e so che ha un'impostazione "stile liceo", ossia esamini piccoli (non dico facili), ma diciamo che ti organizzano già il lavoro, cosa che io invece ho dovuto imparare a fare da sola.

    Per lasecchiona io so che come facoltà di economia è ottima a Trento e non male anche a Verona.

  • kekko15.msn1994kekko15.msn1994

    Pubblicato IL 29/01/2009, ORE 16:15

    Appassionato di

    Scopri di più

    io ancora ho 14 anni,  non ti saprei dare una risposta. ;-)

  • blablabla21blablabla21

    Pubblicato IL 17/01/2009, ORE 20:52

    Appassionato di

    Scopri di più

    Sono uno studente Bocconi della specialistica e vengo da un esperienza in un ateneo pubblico. Vi delucido con alcuni punti assolutamente oggettivi:

    1. E' la prima università di economia in Italia per livello dei docenti e prospettive lavorative;

    2. Il test d'ingresso e la distribuzione dei voti fanno si che gli studenti siano tra i migliori e che imparino mettendosi ogni giorno in gioco.

    3. E' un università privata che premia il MERITO, cosa davvero rara in altre facoltà.

    4. La rete di università internazionali, e soprattutto europee, in cui si inserisce manifesta la volontà di migliorare la proposta formativa e di integrarla con altre culture.

    5. La Bocconi è aperta a tutti. Dal figlio di Berlusconi all'ultimo operaio della lista. Se uno studente è meritevole di entrare, la bocconi lo premia e gli da tante di quelle borse di studio che potrebbe viverci per il resto dei suoi giorni.

     

    1 commento:

    • lasecchionalasecchiona

      Pubblicato IL 18/01/2009, ORE 12:49

      Appassionato di

      Scopri di più

      Per blablabla21: Se conosci qualcun'altro che vuole dire la sua mi faresti un favore.{#emotions_dlg.innocent} Se invece pensi di dover dire la tua su qualcos'altro... scrivila.

      Per pippo014: mi potresti dire a quale università è andato di preciso e come si è trovato tuo figlio? E poi quali secondo te sono (nel campo dell'economia) università valide? Te ne sarei grata.{#emotions_dlg.smile}

      Grazie a tutti voi per aver portato le vostre testimonianze.

  • pippo014pippo014

    Pubblicato IL 17/01/2009, ORE 20:08

    Appassionato di scienze e matematica

    Scopri di più

    Nessuna etichettatura da parte mia. Solo dati di fatto. Mio figlio voleva andare alla Bocconi, gli ho dovuto dire di no perché non ho un reddito sufficiente per mandarcelo. Quindi ha deciso di andare a Genova. Perché uno dovrebbe mandare il proprio figlio ad una università come la Bocconi? Lo avevo detto in una mia precedente risposta: è una ottima università, anche se non è la sola. Quanto al fatto che si fa tutto con le conoscenze ti posso dire che ho i capelli bianchi e della vita qualcosa ho imparato (sulla mia pelle) tanto è vero che a mio figlio ho consigliato di fare bene l'università e dopo scappare all'estero. Comunque, se uno ha le conoscenze...il problema non si pone!

     

  • fussica1fussica1

    Pubblicato IL 08/01/2009, ORE 19:04

    Appassionato di diritto, latino e greco, letteratura

    Scopri di più

    Pensa che, ai fini delle statistiche universitarie, si considera che abbia trovato lavoro anche chi sia riuscito ad ottenere un contratto a termine di pochi mesi: questo non significa però trovare lavoro nell'opinione comune. Poi il fatto che ci si riempia la bocca parlando delle università private risponde ad una chiara politica di marketing di queste aziende. Spulcia bene il sito, guarda e valuta il modus operandi di questa università e valuta se ti va di prendere una laurea seguendo quel metodo. Ciao ciao

    2 commenti:

    • pippo014pippo014

      Pubblicato IL 08/01/2009, ORE 20:49

      Appassionato di scienze e matematica

      Scopri di più

      X Fussca1. Tu dici "Pensa che, ai fini delle statistiche universitarie, si considera che abbia trovato lavoro anche chi sia riuscito ad ottenere un contratto a termine di pochi mesi: questo non significa però trovare lavoro nell'opinione comune". Ti faccio notare che per frequentare la Bocconi (indipendentemente se sia una buona università o meno) servono un bel po' di soldini e chi frequenta questa università sicuramente non gli scarseggiano i soldini e le conoscenze che contano. E siccome in questo cavolo di paese si fa tutto (ripeto tutto) con le conoscenze che contano, ecco che le statistiche, in questo caso, sono prive di qualsiasi significato.

       

    • lasecchionalasecchiona

      Pubblicato IL 08/01/2009, ORE 20:00

      Appassionato di

      Scopri di più

      Ti ringrazio tantissimo{#emotions_dlg.cool}. Sperco che in futuro ti potrò essere di aiuto. Ciao!!!

  • fussica1fussica1

    Pubblicato IL 07/01/2009, ORE 20:43

    Appassionato di diritto, latino e greco, letteratura

    Scopri di più

    Tanto per convincerti vai sul sito della Bocconi e cerca nel sito "tutor lezioni". Ti spiega come funziona il tutorato ti parla di altre modalità attraverso le quali gli studenti sono seguiti

    1 commento:

    • lasecchionalasecchiona

      Pubblicato IL 07/01/2009, ORE 22:38

      Appassionato di

      Scopri di più

      Noooooo!{#emotions_dlg.surprised} Non ne ero a conoscenza.... Credevo che non offrissero questo servizio (se così si può chiamare). Dimmi di più per piacere. I tuoi ex compagni di classe come si trovano ora e come si sono iscritti (ti ringrazio molto se mi potessi rispondere).

      Grazie fussica1 per quello che hai fatto.

  • fussica1fussica1

    Pubblicato IL 07/01/2009, ORE 16:15

    Appassionato di diritto, latino e greco, letteratura

    Scopri di più

    Secondo me è meglio l'università pubblica. Ti fai le ossa. Con un tutor che ti segue passo passo non diverrai mai autonoma. La cosa più importante che si impara all'università è camminare con le proprie gambe. Fidati!

    1 commento:

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia