Terremoto abruzzo: nuova indagine, Bertolaso accusato di omicido colposo. Ha sottovalutato il terremoto e fermato chi lanciava l'allarme?

NEWS di oggi ( 25/01/2012): L'ex capo della Protezione Civile Guido Bertolaso è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura della Repubblica dell'Aquila per omicidio colposo.

 

-------------

 

Ecco quello che succedeva nel 2010:

Terremoto abruzzo: accusa di omicidio colposo per gli indagati della commissione Grandi Rischi, che si riunì 6 giorni prima della scossa che distrusse L'Aquila. Ecco i nomi degli indagati e i loro ruoli: Franco Barberi, vicepresidente della Commissione, Enzo Boschi presidente dell’Ingv, Bernardo De Bernardinis, vice capo della Protezione civile, Giulio Selvaggi, direttore del CNT, Gian Michele Calvi, direttore di 'Eucentre', Claudio Eva, professore dell’Università di Genova, Mauro Dolce, direttore dell’ufficio rischio sismico della Protezione civile, Daniela Stati, assessore regionale alla Protezione civile, Cialente, il sindaco de L’Aquila, il dottor Leone Protezione civile regionale. La procura de L'aquila ha il compito di chiarire se gli esperti della Protezione Civile di Bertolaso abbiano fornito ai cittadini dati superficiali e rincuoranti relativamente alla reale situazione. Gli avvisi di garanzia per vertici di protezione civile ed eseprti vulcanologi di fama mondiale sono partiti dopo le denunce di una trentina di cittadini secondo i quali la riunione della commissione Grandi Rischi fatta all'Aquila a cinque giorni dal tragico sisma aveva diffuso ottimismo e false rassicurazioni anche attraverso i messaggi di tecnici e amministratori.

Ma vi ricordate di Giuliani? Il vulcanologo che andava in giro per le strade de L'aquila "allarmando" i cittadini?

Il geologo Giuliani è quello che fu denunciato da Bertolaso per procurato allarme: questo video, prima del terremoto studio aperto lo dipinge come un pazzoide... E ora gli avvisi di garanzia per la protezione civile, questo ed altro ancora nel Paese dei Balocchi

Leggo sul blog de Il Fatto Quotidiano che durante la riunione della commissione Grandi Rischi, De Bernardinis aveva dato ordine di NON FAR ENTRARE Giampaolo Giuliani. E inoltre: <<"Lo denuncio per procurato allarme, fai fare all'Istituto di vulcanologia un comunicato che quello lì domani verrà denunciato e con lui gli organi di stampa che riportano queste notizie”, disse Bertolaso al telefono al suo collaboratore Fabrizio Curcio intercettato dai Ros di Firenze.

Il libro di Giuliani “L’Aquila 2009. La mia verità sul terremoto” è stato acquisito dai magistrati e grazie a lui oltre 200 persone si sono salvate dormendo in auto. Quelle parole: “Tornate a casa non c’è alcun pericolo” per la loro autorevolezza, sono state fatali come dimostra la testimonianza del figlio di un avvocato che all’insistenza della moglie di dormire in auto aveva risposto: “Lo Stato dice che non dobbiamo preoccuparci, sono sempre stato ligio nel rispettare le regole”. Sono morti entrambi sotto le macerie del palazzo di V. Campo di Fossa che hanno ingoiato 29 inquilini>> Il Fatto Quotidiano E Bertolaso dice che ce l'hanno con la protezione civile: "Vogliono distruggerla" Per l'outsider Giuliani, giustamente gli indagati devono dimettersi! La notte del 6 aprile 2009:“Questa notte non sapevo più a chi rivolgermi, vedevo la situazione che stava precipitando e io non potevo fare nulla perché ho ricevuto un avviso di garanzia per aver detto che ci sarebbe stato un terremoto”...

inchemondosiamoinchemondosiamo

Pubblicata IL 03/06/2010, ORE 13:53 | Aggiornata IL 25/01/2012, ORE 11:03
19Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • silvio317silvio317

    Pubblicato IL 02/02/2012, ORE 20:07

    Appassionato di

    Scopri di più

    I TERREMOTI NON SI POSSONO PREVEDRE!! E VA BENE!

    PERO' QUESTA GENTAGLIA DOVREBBE STARSENE A CASA O NELLE PATRIE GALERE!!! (DEFENIRE SQUALLIDE LE INTERCETTAZIONI ANTESISMA DI BERTOLASO E' UN EUFEMISMO).

    INVECE SONO ANCORA AI LORO POSTI COME SE NIENTE FOSSE. SONO. FORSE  ABITUATI ALLA MONOTONIA DEL GRANDE PROF. MONTI?????

    IN GALERA ALTRO MONOTONIA.

  • zuma27zuma27

    Pubblicato IL 30/01/2012, ORE 10:39

    Appassionato di

    Scopri di più

     lo scettro del comando in mano fa insuperbire e guardare tutti gli altri come formiche fastidiose e da schiacciare.

     

     

     

  • gaetano387gaetano387

    Pubblicato IL 28/01/2012, ORE 16:55

    Appassionato di

    Scopri di più

    la risposta? e quale risposta si può azzardare in un paese che sta

    cercando ancora la verità per la strage di piazza della loggia

    (fra qualche giorno si apre un altro processo d'appello)? son trascorsi tre anni e se l'aquila non mostrasse ancora tutta la sua immane tragedia, già sarebbe tutto dimenticato.

    Noi pensiamo che si debbano chiudere velocemente tutte le

    indagini e mettere dinanzi ai giudici i responsabili : le

    lungaggini della giustizia altrimenti  consentiranno a tutti di farla franca come accade quasi sempre in questa italia.

  • angelo-19551angelo-19551

    Pubblicato IL 28/01/2012, ORE 15:35

    Appassionato di

    Scopri di più

    Non vorrei che adesso qualcuno stia progettando una speculazione a spese dei contribuenti.

    Sarà pure che Giuliani aveva previsto il terremoto, ma non aveva dati scientifici che dimostravano l'evento.

    Che oggi  Giuliani abbia modo di dimostrare che i terremoti si possono prevenire, che ben venga, ma deve dirci come sia possibbile lo studio.

    Personalmente mi pare un strumento mediatico per speculare.

    Vorrei anche aggiungere che gli stessi passeggeri dellla costa concordia, invece di ringraziare DIO per esseresi salvati, stanno a penesare come specularci.

  • angelo-19551angelo-19551

    Pubblicato IL 28/01/2012, ORE 15:34

    Appassionato di

    Scopri di più

    Non vorrei che adesso qualcuno stia progettando una speculazione a spese dei contribuenti.

    Sarà pure che Giuliani aveva previsto il terremoto, ma non aveva dati scientifici che dimostravano l'evento.

    Che oggi  Giuliani abbia modo di dimostrare che i terremoti si possono prevenire, che ben venga, ma deve dirci come sia possibbile lo studio.

    Personalmente mi pare un strumento mediatico per speculare.

    Vorrei anche aggiungere che gli stessi passeggeri dellla costa concordia, invece di ringraziare DIO per esseresi salvati, stanno a penesare come specularci.

  • lupo376bat26-bzlupo376bat26-bz

    Pubblicato IL 28/01/2012, ORE 13:17

    Appassionato di amore

    Scopri di più

    non ho la risposta giusta, e credo non l'abbia nessuno, ma dal momento che si parlava di una telefonata dove si rideva della disgrazia, probabilmente, l'aver fermato chi dava l'allarme, è collegato a quella telefonata, dove c'erano in ballo degli interessi economici.

  • chiodo5chiodo5

    Pubblicato IL 28/01/2012, ORE 11:28

    Appassionato di curiosità, hobby, musica, sport

    Scopri di più

    CERTO CHE HO LA RISPOSTA GIUSTA !!!!

    IN GALERA E BUTTARE VIA LA CHIAVE LUI E TUTTA LA "CRICCA",HANNO GIOCATO CON E SPECULATO SULLA PELLE DELLA POVERA GENTE.

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia