nel  mondo,sarà piu il carburante che si brucia  sulle strade, o per via aerea.grazie

nel  mondo,sarà piu il carburante che si brucia  sulle strade, o per via aerea.grazie

melibeo1938melibeo1938

Pubblicata IL 19/06/2010, ORE 11:47
5Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Ciao Melibeo,,,,,C'è pippo0014 che a volte usa dire inquinamento atmosferico per indicare persone, e mi fa pensare simpaticamente quando incontro negli autobus tutte quelle persone maleodoranti....l'odore emanato non attira certo simpatia e si mantiene a bassa atmosfera,anzi potrei dire che ce lo ritroviamo a passo d'uomo e che l'atmosfera non centra nulla! Di certo questi cattivi odori rimangono a terra a tenerci compagnia disgraziatamente e quando salgono al cielo le nuvole si dividono e il fetore passa in mezzo e se ne va nello spazio passando di fianco ai satelliti che pure sopportano. Che schifo non è vero melibeo, quando i nostri polmoni, i bronchioli si lamentano? Mi trema la trachea in quelle situazioni...

    ciao

     

     

    3 commenti:

    Leggi tutti i commenti

  • ipayufabioipayufabio

    Pubblicato IL 19/06/2010, ORE 15:10

    Appassionato di di tutto un pò

    Scopri di più

    Per verniciarsi loro, o le loro "escort" (intese sia come auto blu che come z o c c o l e t t e)? fabio

  • pangy1pangy1

    Pubblicato IL 19/06/2010, ORE 14:36

    Appassionato di gossip, ignoranza aromatizzata

    Scopri di più

    Ciao Cupra, domanda cattiva: e se la stessa vernice la usiamo anche per le automobili? E se veramente riduce gli attriti, perchè non ne regaliamo un barattolo ciascuno a Berlusconi, Fini, Bersani e Di pietro? Attendo risposta, grazie.

    1 commento:

    • cupra285cvcupra285cv

      Pubblicato IL 19/06/2010, ORE 19:19

      Appassionato di

      Scopri di più

      Ciao pangy

      La linea di pensiero,è uguale,anche l'auto ne può beneficiare,ma purtroppo per noi,gli interessi che girano intorno sono differenti,ecco perchè nn vedremo mai tali applicazioni. Gli aerei sono gestiti da enormi compagnie,il che si traduce in potenze economiche(crack a parte),ed una diminuizione dell'attrito equivale a milioni di euro in meno in carburante. Per l'automobilista,la musica cambia.L'accisa che paghiamo sulla benzina,intorno al 60%,è quella che "leggittimamente"si prende lo stato.Il loro interesse nn è farti risparmiare benzina,ma fartene sprecare il più possibile.Dopo un viaggio in islanda,venne fatto subito un decreto per tenere le luci accese anche di giorno,la sola differenza è che lì,fà buio prima,e quindi la soluzione era sensata.Il tutto,ovviamente nn è stato deciso per la tua o mia sicurezza,ma per la loro sicurezza economica.Si sono assicurati che tu consumi circa 41 litri di benzina in più all'anno,moltiplicalo per il prezzo corrente,moltiplica per il numero delle auto,e viene all'incirca 2.500 milioni di euro in più di accisa che intasca.Niente male, considerando che ce li estorce legalmente.  C'è anche un'altra soluzione aerodinamica,che riduce gli attriti,e quindi i consumi,ma un pò in effetti per l'estetica,ed un pò,perchè nn devi risparmiare,nn viene usato.Sono state svolte prove,con auto la cui superfice,(mantenendo la normale forma del modello di auto)è stata fatta identica ad una superfice di pallina da golf,e funziona,la velocità incrementa di ben 10km/h.            Per quanto riguarda i politici,su di pietro,ti inviterei a rivedere la tua posizione.Ai tempi di mani pulite,ha perseguito i truffatori senza mezzi termini,ed in politica,per quanto un pò goffo ed impacciato nel linguaggio,ma ha delle idee buone e sane,per questo nn è ben visto. Sugli altri direi che più che il composto sintetico, occorrerebbe un barattolo di vasellina,però del formato pittura da pareti,e poi,Italiani,all'attacco!             Ciao

  • ipayufabioipayufabio

    Pubblicato IL 19/06/2010, ORE 13:33

    Appassionato di di tutto un pò

    Scopri di più

    Bravo Cupra. E io, che col mio cervellino, trovavo somigliante la domanda dell'amico Melibeo con "Nel mondo ci sono più salite o più discese?". Invece ti sei dimostrato più maturo e meno pressapochista di me. Bravissimo. fabio

    1 commento:

  • cupra285cvcupra285cv

    Pubblicato IL 19/06/2010, ORE 12:18

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ciao melibeo

    Nn ho trovato le stime,ma a vantaggio degli aerei,adesso c'è questa novità.

    Un’equipe di ricercatori del Fraunhofer Institute Manufacturing Engineering and Applied Materials Research (IFAM) di Brema, in Germania, ha sviluppato una rivoluzionaria vernice che permetterà agli aerei di volare più veloci e, allo stesso tempo, di consumare meno carburante. Realizzata dal team di scienziati guidato dal professor Volkmar Stenzel, offrirà la possibilità di risparmiare più di 4 milioni di tonnellate di carburante ogni anno e abbattere in maniera importante le emissioni di anidride carbonica. Utilizzando i più moderni metodi per la realizzazione di materiali nano strutturati, sono riusciti a dar vita ad una sorta di “rivestimento dermico sintetico” che consente agli aerei, sia civili che militari, di ridurre le turbolenze dovute all'attrito.E' la copia esatta,ma sintetica della pelle degli squali.     Ciao

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia