Astrologia: scienza?

E' possibile credere nell'astrologia? Intendo dire se c'è qualche dato statistico che dimostra una reale corrispondenza tra segno e carattere oppure è solo superstizione?

dottoecottodottoecotto

Pubblicata IL 06/02/2008, ORE 16:56
15Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    festalestafestalesta

    Pubblicato IL 11/02/2008, ORE 17:26

    Appassionato di creatività proattiva, cultura 3d, intelligenza sveglia

    Scopri di più

    Ti consiglio questo interessante link: L'Astrologia al vaglio della scienza

    Ecco un estratto: 

    Gli studi statistici condotti in maniera obiettiva ed onesta hanno sempre mostrato che l'astrologia non procede altro che per pure e semplici combinazioni del caso e che i segni o i pianeti non hanno alcuna influenza particolare sul destino di un qualunque individuo. In particolare, in California è stato seriamente effettuato nel 1985 uno studio statistico con il consenso preliminare di una quarantina di astrologi. Questo studio, che utilizzava una serie di test incrociati "alla cieca" (Carlson, S.: December 1985, "A double blind test of astrology", Nature, 318, 419-425), ha dimostrato chiaramente ed in maniera oggettiva che le predizioni degli astrologi non hanno corrispondenza reale che per puro caso, nelle migliori delle ipotesi, oppure che sono totalmente erronee: la correlazione affermata e/o predetta tra la posizione dei pianeti e di altri corpi celesti all'ora della nascita e la personalità di un individuo non esiste affatto! L'esperienza scientifica rifiuta chiaramente l'ipotesi astrologica.

    3 commenti:

    • spicumecospicumeco

      Pubblicato IL 26/02/2012, ORE 13:32

      Appassionato di

      Scopri di più

      Fino a tutto il XVI secolo l'astrologo è soprattutto un filosofo che interpreta i moti del cielo e le leggi della natura, egli è astronomo e fisico, non di rado medico, e si considera discepolo di Tolomeo, di Galeno, di Aristotele, il suo pensiero è il pensiero di un classico. Aristotelico fu d'altronde considerato Tolomeo e dagli astrologi arabi e da quelli medievali e rinascimentali, aristotelici i fondamenti di Albumasar e di al Kindi, aristotelica la formazione fisico-filosofica degli astrologi del Medioevo e del Rinascimento. Ma quando alle considerazioni razionali comincerà a venir attribuito, contrariamente all'opinione di Aristotele, un grado di certezza maggiore di quello offerto dall'osservazione sensibile, colei che era la regina delle scienze viene detronizzata e messa al bando. Siamo alla metà del Seicento, la fisica aristotelica entra in una crisi lenta e inarrestabile che preannuncia l'illuminismo, eppure assistiamo ad una delle più significative interpretazioni della dottrina astrologica di Tolomeo fondata su una lettura aristotelica del Quadripartitum ad opera di Placido Titi. Quando Luigi XVIII fuggiva davanti all'aquila imperiale, il principe di Condé ritenne di doversi informare se Sua Maestà avrebbe nondimeno compiuto il lavacro dei piedi nell'umile albergo del villaggio, dove i tempi infelici l'avevano gettato il giorno dell'anniversario della cerimonia. Questo scorcio di uno studio di Bezza, aiuta a riflettere in modo più flessibile sulla sinusoide del concetto di scienza; d'altronde, molte affermazioni scientifiche vengono completamente ribaltate tra vari scienziati: ovvero riflettiamo meglio sulla relatività delle " verità " e sulla loro transitorietà.

    • graziano1957graziano1957

      Pubblicato IL 18/03/2012, ORE 17:32

      Appassionato di

      Scopri di più

      Penso che sia una VERGOGNA che anche dalle TV di stato si propongano gli oroscopi. Anche questo è un modo per diseducare la gente. Almeno le tv di stato dovrebbero astenersi da certe creduleriche che, tra le altre cose, aiutano anche il proliferare di ciarlatani, sedicenti maghi e simili.

    Leggi tutti i commenti

  • astragalo61astragalo61

    Pubblicato IL 04/03/2012, ORE 23:41

    Appassionato di

    Scopri di più

    Non penso che la lettura e l'interpretazione degli astri possa essere considerata una scienza nel vero concetto della parola. La scienza come la intendiamo oggi è un sistema di conoscenze e di metodi che hanno bisogno di prove reali e oggettive. Lo stesso metodo scientifico si basa infatti sull'osservazione sperimentale e sulla formulazione di ipotesi e teorie che devono essere poi sottoposte a una rigorosa verifica.

  • discoverysergiodiscoverysergio

    Pubblicato IL 07/10/2009, ORE 13:44

    Appassionato di

    Scopri di più

    IO al mio oroscopo ci credo!!:-)

  • erudito3erudito3

    Pubblicato IL 03/05/2009, ORE 15:03

    Appassionato di

    Scopri di più

    STATISTA:

    l'astrologia è la scienza dei puntini luminosi che stanno nel celo,quelli che brillano al buio per intenderci... ebbene l'astologia unisce questi puntini, io di solito uso i cruciverba, ad ogni modo unisci i puntini è otterrai delle figure,pensa che una sera ne ho visto che assomigliava a berlusconi, quindi c'è anche in astrologia la costellazione di berlusconi(per chi non lo sapesse) dalle costellazioni possiamo ricavare L'ORO con L'oroSCOPO e nei fessi che ancora credono che sia possibile ciò, infatti dopo hanno inventato altre varianti (vedi ascendenti) perchè la gente cominciava a non credere più nell' OROscopo e a non pagare,così naque l'ascendente,per differenziare l'offerta.

  • giannnizzerogiannnizzero

    Pubblicato IL 27/03/2009, ORE 12:00

    Appassionato di

    Scopri di più

    L'astrologia non è sicuramente accreditata come scienza.Ma sinceramente, nel mio piccolo, posso dire che spesso azzecca sulle descrizioni delle persone.Magari più difficile credere alle previsione, ma più possibile all'influenza che ha sulla persona.

  • azkn858azkn858

    Pubblicato IL 23/03/2009, ORE 16:53

    Appassionato di cultura generale-ed civica.

    Scopri di più

    La ricerca scientifica, ha dimostrato con analisi e studi appropiati,  che senza ombra di dubbio l'ipotesi astrologica,non influisce in nessuna maniera sulle persone,come d'altronde mi pare giusto,che poi ognuno di noi possa o meno accettarla mi pare anche logico,...unico neo ,......non possiamo rendere una giornata "infelice" o "strepitosa", solo e soltanto per dei papocchi scritti a caso da bravissimi giornalisti o chiaroveggenti,come lavoro d'altronde,ma senza nessun riscontro appropiato, di nessuna natura ! ciao a tutti.

  • hole5hole5

    Pubblicato IL 10/02/2009, ORE 18:07

    Appassionato di astronomia, musica, pianeti, scienza, stelle, universo

    Scopri di più

    Assolutamente no sono 2 discipline molto diverse

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia