Perché un impiegato uomo guadagna più di un impiegato donna?

In Italia per lo stesso lavoro un uomo guadagna 2000 euro e una donna 1500, perché c'è questa disparità? L'Italia è un paese sessista?

rose_rosse567rose_rosse567

Pubblicata IL 15/02/2011, ORE 12:39 | Aggiornata IL 15/02/2011, ORE 14:13
10Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    angelblu10angelblu10

    Pubblicato IL 06/03/2015, ORE 18:35

    Appassionato di

    Scopri di più

    La situazione è ancora drammatica. Pensa che in Europa in media le donne devono lavorare 59 giorni in più per ottenere lo stesso stpendio di un uomo.  Pochi giorni fa è stato pubblicato l'ultimo rapporto della Commissione europea secondo il quale la differenza media tra la retribuzione oraria di uomini e donne nell’Unione europea (il cosiddetto divario retributivo di genere), è ancora del 16,2%, un'immensità. Una volta tanto in Italia va un po' meglio rispetto ad altri paesi (per esempio in Germania supera il 20%) ; la differenza salariale è infatti del 5,3%

     

     

     Paese Differenza retributiva (%)  Paese Differenza retributiva (%)  Polonia 1,9  Spagna 16,7  Slovenia 4,4  Lettonia 17,6  Italia 5,5  Ungheria 17,6  Malta 6,1  Paesi Bassi 18,5  Belgio 8,8  Finlandia 19,4  Lussemburgo 12,0  Regno Unito 19,5  Romania 12,5  Slovacchia 20,7  Irlanda 12,6  Cipro 21,0  Portogallo 12,8  Grecia 22,0  Lituania 14,6  Germania 23,1  Bulgaria 15,7  Austria 25,5  Svezia 15,8  Repubblica Ceca 25,5  Danimarca 16,0  Estonia 27,6  Francia 16,0  UE 27 16,4

     

    1 commento:

    • memory15memory15

      Pubblicato IL 06/03/2015, ORE 18:38

      Appassionato di

      Scopri di più

      tanto per precisare: "Ma il divario di retribuzione non è un indicatore assoluto della parità totale tra donne e uomini perché riguarda solo i lavoratori dipendenti e deve essere esaminato in combinazione con altri dati relativi al mercato del lavoro. Ad esempio il tasso di occupazione femminile: dove è basso, come in Italia (49,5% contro il 62,1% di media europea), il divario di retribuzione è inferiore alla media. " http://www.quifinanza.it/7804/lavoro/stipendi-in-europa-parita-uomo-donna-ancora-lontana.html

  • totrokostotrokos

    Pubblicato IL 28/02/2011, ORE 15:40

    Appassionato di

    Scopri di più

    1. Bisognerebbe ricordare, che l'uomo e la donna, non sono uguali...non sono la stessa cosa... ci sono delle palesi differenze fisiche e caratteriali, per questo alcune mansioni sono considerate più "maschili"...ed altre femminili...

    2. Dipende dalla mansione, per fare un esempio: un uomo è quasi scontato che lavorerà di più, e di conseguenza produrrà di più di una donna, a fare l'operaio....  una donna invece si può notare molto di più su altri campi.. 

    3. Non siamo in una società o/e in un paese dove vige della pura e semplice MERITOCRAZIA, di conseguenza...non si sa sempre chi fa veramente di più (quindi merita di più) e chi fa di meno... questo, a prescindere da uomo o donna...

     

  • Un impiegato uomo per lo stesso lavoro guadagna più di una donna, perchè l'Italia è una nazione sessista. Ma anche perchè in Italia come pure in altre nazioni, la donna per poter fare carriera o anche solamente guadagnare la stessa cifra di un uomo deve concedere il proprio corpo.

    1 commento:

    • demonoid68demonoid68

      Pubblicato IL 28/02/2011, ORE 13:43

      Appassionato di

      Scopri di più

      la donna sicuramente è una garanzia sul lavoro, ma allo stesso tempo anche incertezza. mi spiego: dove lavoro io, ne abbiamo 4, con le seguenti caratteristiche: nessuna delle 4 và oltre le proprie mansioni, a meno che queste siano di un certo livello, nessuna partecipa alle varie attività anche formative ( per loro tutto è una palla ), chi deve andare in palestra e puntuale come un orologo svizzero e se ne va, su 7 giorni a turno almeno 3 giorni li passano a casa per vari melsseri, ecc.

       Forse ( e spero ), questo accade solo dove lavoro io, ma come datore di lavoro forse anche io non sarei propenso a dare stipendi più alti a fronte di poco interesse e disponibilità. sbaglio?Occhiolino

  • danilez1danilez1

    Pubblicato IL 16/02/2011, ORE 21:35

    Appassionato di

    Scopri di più

     Io e mia moglie facciamo lo stesso lavoro, nel settore pubblico. Abbiamo cominciato nello stesso anno e dopo trent'anni i nostri stipendi sono identici, ogni mese differiscono per pochi centesimi. Probabilmente siamo fortunati ma non abbiamo mai sperimentato la disparità esposta nella domanda.

  • paperdolcinapaperdolcina

    Pubblicato IL 16/02/2011, ORE 16:00

    Appassionato di

    Scopri di più

    BEATA LEI SE PRENDE 1500 EURO..

     

  • claudio8510claudio8510

    Pubblicato IL 15/02/2011, ORE 20:28

    Appassionato di

    Scopri di più

    chi fa queste classifiche non capisce na mazza, almeno dove lavoravo io non c'era nessuna differenza sullo stipendio se non , le detrazioni e assegni,stessa categoria, stessa anzianita, poi e naturale che io sono andato in pensione a fine novembre, quindi avevo circa 600 euro di anzianita, in piu il 4 livello impiegatizio, e naturale che c'erano 2 ragazzi assunti da 2 anni anno cominciato lo stesso giorno, facevamo lo stesso lavoro, ma il mio stipendio era piu grasso di oltre 700 euro netti , io ero sui 1900 loro sui 1200, ma loro anzianita zero, categoria d'ingresso 8b.

     

    N.B IN ITALIA NON FANNO I CONTRATTI PER GLI UOMINI E POI PER LE DONNE.

     

     ma se un uomo e una donna fanno lo stesso lavoro,anno la stessa anzianita e la stessa categoria, se sono scapoli senza figli prendono la stessa cifra al centesimo.

    2 commenti:

  • cavolaiocavolaio

    Pubblicato IL 15/02/2011, ORE 19:14

    Appassionato di

    Scopri di più

    ho avuto un capo donna, brava intelligente capace, ma aveva abbandonato tutto. non aveva una famiglia, interessi particolari e addetta solo al lavoro, aveva fatto carriera, giustamente.

    Le donne in particolare, sono attente piu' alla famiglia che ai problrmi di lavoro, a volte io mi portavo il lavoro a casa, e mia moglie diceva che ero stupido, se poi venivo comandato da una donna.

     

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia