Carbonara al tartufo, mi date la ricetta?

Come si fa la carbonara al tartufo? Soprattutto vorrei sapere quante uova mettete (banco e giallo) e che tipo di tartufo usate, polvere, crema o altro?

dovedove1dovedove1

Pubblicata IL 21/09/2010, ORE 10:47 | Aggiornata IL 21/09/2010, ORE 10:49
3Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • pangy1pangy1

    Pubblicato IL 21/09/2010, ORE 11:01

    Appassionato di gossip, ignoranza aromatizzata

    Scopri di più

    La carbonara al tartufo non l'ho mai mangiata, ma non la mangerei nemmeno se mi pagassero per farlo. Deve fare semplicemente schifo. Come è possibile per gli amanti della cucina delicata, mescolare sapori forti che si annullano reciprocamente? Mi sembra di bere il caffè corretto grappa, con grappacce residui di lavorazione che usano appositamente per questi scopi. Non disdegno a fine pasto un BUON caffè e, poi una BUONA grappa, ma ad ognuno la sua collocazione e il suo sapore.

  • spegnilaspegnila

    Pubblicato IL 21/09/2010, ORE 10:53

    Appassionato di attualità, cinema e teatro, cucina, ricette e vini

    Scopri di più

    400 g di spaghetti, Crema di Tartufo nero macinato 30 g, 2 uova, pecorino romano

    Scolare la pasta al dente, aggiungere la crema di nero pregiato, le due uova intere sbattute e il pecorino, ripassare fino alla cottura delle uova. Se volete potete fare il procedimento anche con il guanciale scaldato in padella (con o senza olio)

  • lisiel3lisiel3

    Pubblicato IL 21/09/2010, ORE 10:51

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ci sono due scuole di pensiero sul tartufo:

    tartufo nero in polvere oppure crema di tartufo nero

    Come ricetta puoi utilizzare quella classica della carbonara1 rosso d'uovo per ogni 100 g di pasta più un uovo interospaghettiguancialepecorino romano tartufo in polvere o crema o fresco lievemente grattuggiato sopra (dipende dal gusto personale)Scaldare il guanciale con olio evo (oppure senza nulla se è sufficientemente grasso)Sbattere i gialli d'uovo + l'uovo intero e salareScolare gli spaghetti e condirli con il guanciale bollente e amalgamare all'uovo sbattuto e tartufo, aggiungere pecorino e girare ben per rapprendere l'uovo fino a che non è una crema.

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia