Ho una gatta di 18 anni - razza persiano - e da circa un anno è diventata cieca. Da qualche ...

Ho una gatta di 18 anni - razza persiano - e da circa un anno è diventata cieca. Da qualche giorno noto un comportamento strano: di sera continua a camminare intorno ad un poggiapiedi tondo, di cm. 80 di diametro, e lo fa in maniera ossessiva e compulsiva per moltissimo tempo. Qualcuno sa dirmi cosa significa? grazie

solita102solita102

Pubblicata IL 11/09/2010, ORE 19:18
2Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • dunebuggidunebuggi

    Pubblicato IL 11/09/2010, ORE 20:54

    Appassionato di

    Scopri di più

    sab.11.09.10 - ciao "solita102" - ho sbagliato ad inserire la risposta. (volevo inserirla in una altra domanda). Le circonferenze di un certo diametro creano disagio in cani e gatti con problemi di vista. Ed anche in noi umani. Occorre creare un punto di "ripristino" creando uno spigolo o una forte differenza di colore, anche con un nastro colorato. Prova a parlare con un infermiere che lavora in una casa per anziani ipovedenti. Corridoi, porte, mobili, spigoli, hanno colori caratteristici. Ciao da D/b - Spero di essere di aiuto.

  • dunebuggidunebuggi

    Pubblicato IL 11/09/2010, ORE 20:27

    Appassionato di

    Scopri di più

    sab.11.09.10 - ciao a te da d/b. Spesse volte cani e gatti (purchè di taglie simili) vanno facilmente in sintonia. Basta non forzarli quando LORO non vogliono. Devono sentirsi a proprio agio e dividersi il territorio sia in aree comuni, sia in aree di pertinenza. Del resto, prova a pensare. Anche noi umani, con "tizio" entriamo subito in sintonia, mentre con "caio" ... sono incomprensioni appena la distanza si riduce. Anche senza entrare in contatto.

    1 commento:

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia