Obesità infantile: c'è qualche rimedio realmente efficace?

Bambini obesi o in sovrappeso: mi consigliate dei rimedi efficaci? A che cosa può essere dovuto, specie se il bambino in questione mangia normalmente e non abusa particolarmente di alcun alimento? Secondo un recente studio pubblicato sulla rivista Obesity la colpa sarebbe principalmente dei genitori... Ma è vero? Non penso che sia applicabile a tutti i casi. Come fare?

idefixyidefixy

Pubblicata IL 16/11/2010, ORE 13:56 | Aggiornata IL 30/11/2010, ORE 18:31
3Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • dextermorgdextermorg

    Pubblicato IL 16/11/2010, ORE 14:32

    Appassionato di

    Scopri di più

    Tutto verissimo. Considera che l'American Academy of Pediatrics ha proposto di raddoppiare la dose giornaliera di vitamina D, da 200 a 400 unità! Nei bambini infatti riduce il rischio di osteoporosi mentre negli adulti, non solo fortifica il sistema immunitario, ma previene anche cancro e diabete.

    N.B. E' bene cominciare la prevenzione il più presto possibile e non sottovalutare l'importanza del latte materno (principale fonte di vitamina D) che dovrebbe essere somministrato almeno per il primo anno di vita

    Fonte: Il Sole 24ORE

  • beatlesamabeatlesama

    Pubblicato IL 16/11/2010, ORE 14:21

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ti faccio una domanda: quanto sole prende il tuo bambino? Perché, specie nei mesi estivi, appena 15 minuti al giorno di esposizione al sole forniscono la quantità necessaria di vitamina D al nostro corpo...e magari, quando è libero da impegni scolastici, se ne hai la possibilità, qualche giorno in più al mare gli farebbe senz'altro bene. Leggi qui http://genio.virgilio.it/questions/Dimagrire_sole_salute_e_benessere_5041318614499/ Ciao!

  • marypoppolinsmarypoppolins

    Pubblicato IL 16/11/2010, ORE 13:58

    Appassionato di

    Scopri di più

    L'obesità o comunque una tendenza ad accumulare chili di troppo già in età infantile potrebbe dipendere da una carenza di Vitamina D.

    Altri effetti che possono derivare da un apporto non sufficiente di questa vitamina possono essere:

    • la diminuzione dei livelli di calcio e fosforo
    • iperparatiroidismo
    • rachitismo (solo nei bambini)
    • debolezza muscolare

    Prova a migliorare la sua dieta con alimenti ricchi di D come, ad esempio, l'aringa, lo sgombro, le sardine, l'olio di fegato di merluzzo, il burro, i formaggi grassi e le uova. Vedrai che i risultati con costanza e una regolare attività fisica non tarderanno ad arrivare :)

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia