Dieta urto dopo le feste, ne avete una?

Dopo le feste tutti tornano con qualche chilo di troppo, ma c'è una dieta rapida giusto per smaltire i grassi in eccesso? Nientre di troppo complicato intendo, 3-4 kg presi in questi 15 giorni.

montezuma8montezuma8

Pubblicata IL 10/01/2011, ORE 16:08 | Aggiornata IL 10/01/2011, ORE 16:09
8Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Ci sono diverse opzioni. Se vuoi semplicemente disintossicarti in sole 24 ore, allora devi puntare sulla dieta di un giorno una specie di riposo digestivo a base di frutta e verdura scondita (che favorisce l'eliminazione di liquidi), ripetuta tutte le settimane, permette di perdere fino a 3 chili in un mese.

    Si può provare anche con la giornata del riso prevede 3 porzioni da 50 grammi di riso bollito con verdure e spezie al mattino e alla sera.

    Prova a calcolare il tuo fabbisogno calorico

    Questo è lo schema:

    L'ndice di massa corporea (Imc) è ottenuto dividendo il peso per il quadrato dell’altezza. Confrontalo con i valori medi:

    • Oltre a 30, si parla di obesità.
    • Tra 25 e 30 l'Imc indica un eccesso moderato di peso.
    • L'Imc è soddisfacente se è compreso tra 18,5 e 25.
    • Se l'Imc è inferiore a 18,5 si è troppo magri.

  • Secondo me per una buona disintossicazione serve almeno quella di due giorni a settimana per 1 mese.

    Bisogna escludere cereali e amidi, per consentire all’organismo un ottimale drenaggio dei liquidi. In due giorni non perdi grasso, ma ti asciughi, ripetuto più volte dimagrisci visibilmente.

    Questo è il menù: 

    Primo giorno

    Colazione: una tazza di frutti di bosco, una fetta di pane tostato, un caffé senza zuccheroPranzo: 120 g di tonno al naturale, una fetta di pane tostatoCena: 100 g di carne bianca alla griglia, 240 g di fagiolini bolliti, 120 g di barbabietole

    Secondo giorno

    Colazione: una tazza di frutti di bosco, un uovo sodo, una fetta di pane tostato, un caffé senza zuccheroPranzo: 200 g di fiocchi di latte, 5 crackers integraliCena: 120 g di pesce ai ferri, 240 g di broccoli, 120 g di carote

    Per avere una terapia d'urto invece consiglio un regime ipocalorico almeno 3 giorni a settimana con un taglio netto dei carboidrati e un aumento nel consumo delle proteine.

    Primo giorno

    Colazione: un uovo sodo, un’aranciaPranzo: 100 g di tonno, 100 g di lattugaCena: 170 g di petto di pollo, 100 g di spinaci, un pomodoro, una mela

    Secondo giorno

    Colazione: uno yogurt magro, un pompelmoPranzo: 2 uova sode, 2 pomodoriCena: 170 g di hamburger, 200 g di fragole

    Terzo giorno

    Colazione: 100 g di frutti di bosco, uno yogurt magroPranzo: 170 g di petto di pollo, 2 pomodoriCena: 100 g di pollo o salmone, 2 cetrioli

  • ipayufabioipayufabio

    Pubblicato IL 10/01/2011, ORE 21:34

    Appassionato di di tutto un pò

    Scopri di più

    Ecco che puntuali si ripresentano diete fai-da-te: verdura scondita, riso alla sera, cene a base di hamburger e fragole... Proprio non vi sfiora l'idea che grazie a medici, studi nutrizionistici, dietologi... potete perdere i chili di troppo se ne avete e soprattutto senza regimi alimentari drastici e sbilanciati. Preparatevi a riprendere in poco tempo il doppio dei chili che perderete. fabio

    1 commento:

    • ryaku81ryaku81

      Pubblicato IL 19/01/2011, ORE 16:05

      Appassionato di

      Scopri di più

      Fabio ha perfettamente ragione...ogni dieta è fine a se stessa...ciò che posso sopportare io, non può sopportarlo un altro individuo...se esistono dietologi e nutrizionisti BRAVI un motivo ci sarà...niente diete fai da te...rischiate solo di rovinarvi

  • rolex53rolex53

    Pubblicato IL 11/01/2011, ORE 09:54

    Appassionato di

    Scopri di più

    Queste diete faidate sono micidiali e vi spiego perchè.

    Non ingerendo praticamente piu' calorie, il fisico ne va a debito e quindi si concentra sull'assimilazione soltanto delle calorie, non lasciandosene scappare nemmeno una. Poi a dieta finita, il fisico è ancora a debito di calorie e quindi continua al lavorare per assimilarle tutte. Ecco perchè queste diete sbilanciate poi ti fanno riprendere in poco tempo tutti i chili persi e anche qualcuno di piu'.

  • Ecco qualche consiglio per la tua dieta 

     

  • true_kingtrue_king

    Pubblicato IL 12/01/2011, ORE 14:46

    Appassionato di

    Scopri di più

    scopà

  • claudio8510claudio8510

    Pubblicato IL 23/01/2011, ORE 10:01

    Appassionato di

    Scopri di più

    allora di diete ve ne sono solo 2, la prima e quella del dietologo, e va impostata a secondo le abitudini, il modo di vivere etc etc etc, la seconda e quella fai da te, che naturalmente vanno eliminate tutte le diete creti@e, tipo limone,banana, minestrone etc etc. io a settembre pesavo 98,5kg adesso peso 86,7 e non ho fatto nessuna dieta, strano ma vero, ho solo cambiato alimentazione e modo di vivere.

    allora niente pane , la pasta 50 grammi al mercoledi sabato e domenica, con sughi semplici, a mezzogiorno zuppe di legumi, e un secondo, di carne , ma solo carni bianche, tacchino,pollo,coniglio, niente manzo e vitello o maiale, alla sera almeno 4 volte alla settimana pesce , a secondo i gusti , io orata,branzino, calamari, seppie, totani qualche volta lo spada, non deve mai mancare il contorno insalate o verdura, e un 2 volte alla settimana patate, frutta lontano dai pasti  io la mangio alle 10 del mattino e pomeriggio 15,30/16,00, durante i pasti bere solo 0,25 di acqua e mezzo bicchiere di vino preferibilmente rosso o rosato, niente birre,coca cole o bevande dolci, al mattino caffe, e un fetta di qualche cosa, anche una fetta di pane con un po di olio di oliva va bene.

    se va bene? be tanto per farvi un idea io mangiavo 2 etti di polenta condita con sughi vari , la mia preferita era quella con toma e salciccia dolce, adesso mercoledi abbiamo fatto 280 grammi di polenta per 3 , io avro messo nel piatto 90 grammi , be lo mangiata ma alla fine mi sentivo strapieno

Fai una domanda

Invia