Sesso dopo il matrimonio: il rapporto di coppia si raffredda? Perché? E' colpa di lui o di lei?

Perché dopo il matrimonio il sesso diventa una chimera? E' per colpa degli uomini che perdono l'eccitamento delle prime volte o è colpa delle donne che, sentendosi così a proprio agio con il partner, si lasciano andare? O magari è solo una questione di implicazioni psicologiche? La situazione peggiora ulteriormente con l'arrivo di un bambino? Per favore, non raccontatemi la solita tiritera dell'idillio post coniugale. Non può esserlo per tutti, specie con le difficoltà che comporta una gravidanza all'interno di una coppia. Un mio amico è a un passo dal matrimonio e ama molto la sua ragazza, ma in questi giorni non fa che bombardarmi con le sue paure. Vorrei aiutarlo ma non so come...

sgrinchixsgrinchix

Pubblicata IL 10/01/2011, ORE 13:44 | Aggiornata IL 10/01/2011, ORE 16:58
14Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • ummericcanoummericcano

    Pubblicato IL 10/01/2011, ORE 13:46

    Appassionato di

    Scopri di più

    Non ti mentirò, in parte è inevitabile che si raffreddi e, indubbiamente, penso sia dovuto al fatto che l'uomo è cacciatore e ama giocare. Mi spiego. Anche l'uomo più fedele e più innamorato ha bisogno di sentirsi conquistatore, di rincorrere la preda. E il rapporto può continuare a funzionare dopo tanti anni, vivendo 24 ore su 24 a stretto contatto la quotidianità della coppia, solo se la donna capisce la semplicità di fondo dell'uomo. L'errore peggiore che fanno alcune donne è trattare l'uomo come se fosse una donna (ho quattro sorelle, parlo per esperienza). Non c'è niente di più sbagliato. L'uomo ragiona in modo semplice, non dico alla Homer Simpson, ma quasi Bocca sigillata!! Se volete che il vostro lui capisca qualcosa diteglielo in modo diretto, se volete farlo felice, curate il vostro aspetto, fategli sentire che avete bisogno di lui e lui correrà da voi o meglio vi correrà dietro. Oppure, se vi serve un approccio più psicologico, leggetevi il libro cult "Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere"... Mai libro fu più veritiero!!

    Al contrario, rifuggite la monotonia perché nel 90% dei casi, gli uomini tradiscono per provare di nuovo esattamente le stesse sensazioni che provavano con voi all'inizio del rapporto...e non perché non vi amano più...

    2 commenti:

    • isuig-77isuig-77

      Pubblicato IL 11/01/2011, ORE 18:10

      Appassionato di

      Scopri di più

      Ho iniziato a leggere il libro che dici tu...gli uomini vengono da marte le donne da venere....posso dire che nn c'e' niente di piu' palloso di questo libro, sn ancora arrivata a meta' e ne ho gia' abbastanza....!!! Secondo me nn esistono regole infallibili,ne' soluzioni che possano andare bene per tutti...uomo e donna sn per natura diversi,se c'e' amore tutto si puo' risolvere altrimenti e' inutile continuare....(per esperienza personale...)

    • ribelle071ribelle071

      Pubblicato IL 18/01/2011, ORE 00:26

      Appassionato di

      Scopri di più

      Io l'ho letto; se pensavo che queste povere creature chiamate uomini fossero esserini semplici e bastasse poco per accontentarli...ora ne sono certa. Leggere quel libro è stata la conferma di ciò che pensavo dei cari figlioli uomini. Allora, da sano Capry iper-opportunista ho deciso che dò ad ogni anima ciò che la stessa chiede. I maschietti hanno bisogno di avere sempre la tensione, la corda tesa, di essere "in caccia"??? Bene, chi è con me ha trovato la persona giusta!Non aspetto di meglio che farli vivere eternamente come corde di violino....i miei cacciatori!!!

  • sperandoindomansperandoindoman

    Pubblicato IL 10/01/2011, ORE 13:48

    Appassionato di

    Scopri di più

    Anche la mia esperienza è negativa, ma solo per i primi mesi dopo la gravidanza... I primi tre in particolare li ho trovati devastanti finché ho capito che si trattava di depressione post partum e da lì ho ricominciato a salire la china.

    Non mi sentivo amata dal mio fidanzato, mi sentivo trascurata e continuavo a guardarmi allo specchio e a non riconoscermi più. Eppure durante la gravidanza ero alle stelle e il sesso era bellissimo. Per un periodo, ho pensato che fosse perché tutte le attenzioni erano rivolte al bambino e non più a me, ma mi vergognavo persino di pensarlo. Non fraintendermi, amo tantissimo entrambi i miei uomini, ma il post gravidanza lo ricordo come un periodo buio, triste e davvero difficile. Mi sono dovuta impegnare davvero molto per ritrovare un rapporto di coppia con il mio lui e alla fine penso di esserci riuscita. Anche se non credo che le cose torneranno più come prima... Un consiglio per te e il tuo amico, fate i figli quando siete pronti a riceverli e non fatevi condizionare dall'angoscia dell'orologio biologico. Meglio una madre un po' più in là negli anni (non troppo) ma piena di amore che una mamma giovane e infelice.

  • dancingthequeendancingthequeen

    Pubblicato IL 10/01/2011, ORE 13:49

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ciao sgrinchix, parto dal presupposto che l'esperienza di ognuno sia diversa... ma chi l'ha detto che il sesso dopo il matrimonio debba essere per forza negativo? Per me il matrimonio non è che un proseguimento del normale rapporto d'amore tra due persone - e comunque non vedo alcuna differenza tra la convivenza consolidata e l'unione su un pezzo di carta. Ergo, se una coppia si ama continuerà a farlo con o senza il matrimonio. Ovviamente, quando si condivide tutto, i propri spazi, l'intimità etc... non è facile trovare un equilibrio. Ma è importante ricordarsi che le situazioni nuove (di qualsiasi natura siano) andranno sempre a rompere quell'equilibrio consolidato a favore di nuovi equilibri, che, via via, andranno cercati, voluti e ottenuti. Può darsi che parte di quello che dici sia vero, ma la colpa, se di colpa possiamo parlare, andrebbe sempre distribuita da entrambi i lati. E' naturale che uomini e donne che finiscono per assorbirsi a vicenda possano non prestare più la stessa attenzione al trucco, al look o al proprio aspetto fisico 24 ore su 24, ma non per questo l'amore finisce. O se finisce, è decisamente meglio così, perché si vede che non si basava su solide prerogative. Non credi?

    Se poi vogliamo parlare di figli, può darsi che le cose possono peggiorare... ma solo all'inizio, e penso che in parte sia dovuto al fatto che una donna possa sentirsi, per alcuni mesi dopo il parto, meno attraente di prima. La paura delle smagliature, la pancia, dolori dovuti a episiotomie o lacerazioni subite (http://genio.virgilio.it/questions/Dolori_post-episitomia_pae_medicina_1493169135956/)... tutto questo comporta una serie di blocchi psicologici. E qui dovrebbe entrare in gioco l'intelligenza del partner uomo che dovrebbe fare di tutto per coccolare, amare e viziare la propria donna, facendola sentire sexy. Solo così riacquisterà la fiducia e fiorirà nuovamente.

  • lukefrnzlukefrnz

    Pubblicato IL 10/01/2011, ORE 14:44

    Appassionato di

    Scopri di più

    perchè il matrimonio è la tomba dell'amore...

    8 commenti:

    Leggi tutti i commenti

  • preziosa1111preziosa1111

    Pubblicato IL 10/01/2011, ORE 19:22

    Appassionato di cucina e ricette, viaggi

    Scopri di più

    Consiglia semplicemente al tuo amico che se non è certo al 100% di passare tutta la vita insieme alla sua donna di non sposarsi.  

  • ipayufabioipayufabio

    Pubblicato IL 10/01/2011, ORE 22:59

    Appassionato di di tutto un pò

    Scopri di più

    Il tuo amico deve accettare la reciproca evoluzione dei sentimenti, ma senza spaventarsi poichè sempre di amore si tratta. fabio

  • azkn858azkn858

    Pubblicato IL 11/01/2011, ORE 19:07

    Appassionato di cultura generale-ed civica.

    Scopri di più

    .....E allora io e la mia signora dopo 33 anni cosa dovremmo fare ....altro che freddo....dovremmo essere surgelati!...ma non pensarci,.....è normalissimo che capitano dei momenti meno infuocati e intensi,non farci caso ,poi riva' tutto normale , sara' dura ma alla fine basta farci l'abitudine.  buona fortuna ed  auguri a tutti .

Fai una domanda

Invia