E' vero che i sindacati non pagano l'ICI? A quanto ammonta il loro patrimonio?

La CGIL è una casta? E gli altri sindacati? che privilegi hanno?

piennolapiennola

Pubblicata IL 30/08/2011, ORE 10:58 | Aggiornata IL 30/08/2011, ORE 12:09
23Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • patapon1patapon1

    Pubblicato IL 30/08/2011, ORE 10:59

    Appassionato di amore e relazioni, marketing e pubblicità, musica, viaggi

    Scopri di più

    La legge numero 504 del 30 dicembre 1992 del governo Amato, impedisce allo Stato italiano di avanzare richieste fiscali ai sindacati. La legge paragona  i sindacati alle Onlus, cioè ad organizzazioni di utilità sociale senza scopo di lucro. Inoltre dalla circolare del 2009 del Dipartimento delle finanze viene stilato un elenco incredibile di enti «non commerciali» che già oggi non pagano l’Ici per via della loro natura.

    La Cgil autocertifica circa 3mila sedi in tutta Italia, ma nessuno è autorizzato a fare un controllo la Cisl 5mila. La Uil poi dichiara immobili per un valore di 35 milioni di euro.

    Intanto i sindacati di fatto non sono enti senza scopo di lucro: con la finanziaria del 2000 sono stati istituiti fondi per la formazione continua gestiti da sindacati e associazioni degli imprenditori. Nel 2001 è fissato l’importo fisso per i patronati calcolato su tutti i contributi obbligatori versati da aziende e lavoratori agli enti. Attraverso i Patronati, i Caf (Centri di assistenza fiscale) e le deleghe sindacali sulle pensioni entra denaro nelle casse dei sindacati. Per ogni pratica l’Inps rimborsa.Il decreto legislativo 241 del 1997 concedeva ai CAF l’esclusiva sulla verifica dei dati inseriti sui 730, costringendo il Ministero delle Finanze a elargire un rimborso per ogni 730 inviato dai Caf.

    1 commento:

    • gennaio1953gennaio1953

      Pubblicato IL 21/09/2011, ORE 13:26

      Appassionato di

      Scopri di più

      In questo articolo ci sono cose che non mi quadrano nel senso che ci sono informazioni a metà  che non sono chiare faccio un esempio la Cgil ha 3000 sedi in tutta Italia, la Cisl 5000 e della Uil conosciamo solo il valore immobiliare €. 35.000.000 Allora mi metto a fare un conto sulla media del pollo... Sommo 5000 + 3000 = 8000 e cerco di ricavare la media delle sedi Uil cioè 4000

      che divido per €. 35.000.000 e mi viene fuori che ogni sede vale €. 8.750 ma di quale ICI parliamo Di sedi fatte di cartone??? Credo che chi scrive certi articoli debba informare i lettori con numeri esatti senza fare supposizioni e questo vale per tutto...

      e danno solo l'impressione

  • eleonor810eleonor810

    Pubblicato IL 30/08/2011, ORE 11:01

    Appassionato di lavoro e concorsi, viaggi, vita notturna

    Scopri di più

    I conti dei sindacati non vengono mai messi nero su bianco. Dal ventennio fascista hanno ereditato immobili dai vecchi sindacati, la legge 902 del 1977, che con l’articolo 2 disciplina la suddivisione dei patrimoni residui delle organizzazioni sindacali fasciste. 

    Nella passata legislatura 53 deputati e 27 senatori, quindi 80 parlamentari provenivano dai sindacati. Logico che in parlamento si facciano leggi “ad personam”.Il giornalista dell'Espresso Stefano Liviadotti ha definito "L'altra casta" le associazioni sindacali, nel suo libro/inchiesta, ponendo lìattenzione sui privilegi di cui usufruiscono le categorie che dovrebbero lavorare a difesa dei comuni cittadini.

    1 commento:

    • topolino299topolino299

      Pubblicato IL 21/09/2011, ORE 18:01

      Appassionato di

      Scopri di più

      mettiamoli tutti in calderone e bruciamoli tutti sindacati e politici  italiani il 45% di italiani alle prossime elezioni non vanno a votare cerchiamo di arrivare al 100% vorrei vedere questi politici di merda dove si attacheranno?Sorridente

  • righettaorighettao

    Pubblicato IL 09/09/2011, ORE 12:42

    Appassionato di ambiente e natura, salute e benessere

    Scopri di più

    "I SINDACATI" ? HO AVUTO UNA BRUTTISSIMA ESPERIENZA DAI COSIDDETTI SINDACATI, IN SPECIAL MODO DALLA CGIL, ERA IL 1967, LAVORAVO IN QUEL DI BARI, UA SERA, CI RIUNIMMO CON UN ESPONENTE DELLA CGIL, PER FAR FRONTE AD ALCUNI SOPRUSI, ALLORA ALL'ORDINE DEL GIORNO, E, NON FACEMMO IN TEMPO AD USCIRE DAL LOCALE, CHE IL DATORE DI LAVORO, A ROMA, ERA GIA' STATO INFORMATO DI TUTTO, CONOSCENDO PERFINO I NOMI DEI PARTECIPANTI ALLA RIUNIONE. PER ME SONO PEGGIO DEI PADRONI, VIVONO PRENDENDO PER I FONDELLI LA POVERA GENTE!

  • webby961webby961

    Pubblicato IL 10/09/2011, ORE 18:01

    Appassionato di

    Scopri di più

    Il popolo tutto unito pacificamente e con la sola bandiera italiana ricostruirà la nostra patria. Il 21 settembre 2011 a roma in piazza Monte Citorio.

    Seguite la pagina su facebook: PRESIDIO AD OLTRANZA DAVANTI A PALAZZO MONTECITORIO.

    Occorre un segnale di risveglio da parte di tutti.

  • tanto9tanto9

    Pubblicato IL 13/09/2011, ORE 11:11

    Appassionato di

    Scopri di più

    SINDACATI  ANDATE A  LAVORARE ,IO LA TESSERA  NON LA PAGO PIU.

    LAZZARONI  LAZZARONI  e  fanulloni

  • tanto9tanto9

    Pubblicato IL 13/09/2011, ORE 11:14

    Appassionato di

    Scopri di più

    i  sidacati  la rovina  dell'italia  devono pagare  anche loro

    basta  pagare le tessere  ,LAVORATORI  SVEGLIATEVI  e mandiamoli  a lavorare

    veramenteeeeeeeeeee

     

  • non c'è peggior nemico dei lavoratori  quale il sindacato della Cisl......ha il maggior numero di iscritti ed è un lecchino dei padroni altro che proteggere i lavoratori!!!.Hanno dato posti di lavoro ai loro familiari e si sono venduti completamente.Non solo non pagano l'Ici - ma non lavorano - non fanno niente- in pratica nei sindacati si riuniscono i fannulloni d'italia.Io li abolirei,tanto in difesa dei lavoratori è rimasta solo la cgil che non siede al tavolo delle trattative,quindi non può essere di nessun aiuto,se non a criticare.

Fai una domanda

Invia