Come preparare l'olio piccante?

Come si prepara l'olio piccante come quello calabrese? In pizzeria mi piace metterlo sulla pizza, vorrei averlo anche a casa!

l0v3isallaroundl0v3isallaround

Pubblicata IL 31/12/2012, ORE 15:30
6Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • frmodifrmodi

    Pubblicato IL 09/04/2017, ORE 18:15

    Appassionato di

    Scopri di più

    ho una ideaa voi fatelo e io lo mangio ahahah  ps . io coltivo tutti gli anni i peperonconi li raccolgo li lavo li taglio butto dentro una bottiglia con olio buono quello ligure.. risultato buono x ora non mi hanno ancora sputato in faccia ahahhaha  

     

  • frmodifrmodi

    Pubblicato IL 09/04/2017, ORE 18:15

    Appassionato di

    Scopri di più

    ho una ideaa voi fatelo e io lo mangio ahahah  ps . io coltivo tutti gli anni i peperonconi li raccolgo li lavo li taglio butto dentro una bottiglia con olio buono quello ligure.. risultato buono x ora non mi hanno ancora sputato in faccia ahahhaha  

     

  • temerario7007temerario7007

    Pubblicato IL 30/03/2017, ORE 14:07

    Appassionato di

    Scopri di più

    Vi spiego io come farlo e non farli inacidire dopo un pò di tempo. Prendete ad esempio 100 g di peperoncini  e li pulite per bene con un canovaccio. devono essere integri con il picciolo verde. Dopodicchè prendete l'equivalente di aceto rosso e ponetelo in un recipiente con una manciata di sale grosso, su fuoco moderato fino a portarlo ad ebolizzione. A questo piunto versate i peperoncini e da quel momento fate trascorrere tre minuti rimestando ogni tanto in modo da far coprire con l'aceto tutti i peperoncini. A questo punto scolateli e poneteli su un canovaccio asciutto uno per uno distaccati ed un altro canovaccio sopra. E lasciate asciugare per 12 ore. Il giorno dopo prendeteli e tagliateli a pezzetti e messi in un barattolino anche con i semi, ma non troppi. Coprite di olio extra vergine oliva e tenete al chiuso e a l buio almeno 15 giorni. Dopo potete comincare ad adoperarlo. Vi assicuro che si conserva anche 2 anni senza inacidirsi. Accortezza, dopo l'uso mettete sempre un pò d'olio per coprire i semi e la polpa

  • mylord611mylord611

    Pubblicato IL 30/03/2017, ORE 13:13

    Appassionato di affari e finanza

    Scopri di più

    Ciao il procedimento di scapolosposato va bene , però prima di mettere i peperoncini sott'olio dopo averli aperti e bene metterli almeno una nottata sotto sale allo scopo di far assorbire al sale l'acqua contenuta nel peperoncino ed evitare che questi dopo qualche tempo fermentino diventando acidi. 

  • fabioerrant1fabioerrant1

    Pubblicato IL 29/03/2017, ORE 14:28

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ciao Scapolosposato,

     

    ecco una buona ricetta calabrese per ottenere l'olio di peperoncino.

  • scapolosposatoscapolosposato

    Pubblicato IL 31/12/2012, ORE 15:32

    Appassionato di amore, contraccezione, malattie sessuali, sesso

    Scopri di più

     

    Il procedimento è semplicissimo, scegli un buon olio d'oliva e circa 6 peperoncini piccanti (tanto piccanti o poco, scegli tu).
    Pulisci i peperoncini e incidili con un coltello per la lunghezza, poi mettili sul fondo di un recipiente di vetro o di una bottiglia.
    Coprili con l'olio di oliva e chiudi bene il contenitore.
    Conserva al buio a macerare per 3 settimane o un mese circa.
     

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia