ENTRA Partecipa anche tu! Registrati

Come si smaltiscono i rifiuti pericolosi?

Ciao, ha casa ho un termometro a mercurio che è imploso, per fortuna non si è rotto nel senso che non è fuoriuscito il mercurio, ma all'interno invece si vedono le palline di emrcurio vagare per il termometro. Sono andata in farmacia e ho chiesto come andava smaltito e loro un po' imbarazzati mi hanno risposto: "mettilo nel sacco nero". Sinceramente non me la sono sentita, il mercurio è pericoloso, se tutti facessero così... per ora sto aspettando una risposta da parte dell'azienda dei rifuti. Ma come si smaltiscono l'olio fritto, il mercurio e tutti quei rifiuti pericolosi casalinghi e non? Possibile non ci sia chiarezza nel comportamento da adottare?

liola22liola22

Pubblicata IL 08/06/2009, ORE 16:39 | Aggiornata IL 08/06/2009, ORE 16:50

Appassionato di amore e relazioni, psicologia e sociologia, sport, viaggi

Scopri di più

Risposte  


  • magicabula5magicabula5

    Pubblicato IL 08/06/2009, ORE 17:00

    Appassionato di

    Scopri di più

    UN LITRO DI OLIO rende non potabile CIRCA UN MILIONE DI LITRI D’ACQUA, quantità sufficiente per il consumo di acqua di una persona per 14 anni. Dal 2001 il consorzio C.O.N.O.E è abilitata al recupero degli olii vegetali dove diventerà biodiesel o combustibile. Se però non viene consegnato al consorzio è meglio chiuderlo in una bottiglina di plastica e buttarlo nell'imondizia, piuttosto che disperderlo nelle acque dove oltre ad inquinare distrugge anche le tubature.Per quanto riguarda il termometro a mercurio cerca di consegnarlo alla società di smaltimento, in caso contrario se ti può interessare io ho scritto al ministerod ella salute, da cui attendo una risposta, perché hanno bandito il termometro ma nessuno vuole affrontarne lo smaltimento.

     

  • rolex53rolex53

    Pubblicato IL 03/02/2010, ORE 10:28

    Appassionato di

    Scopri di più

    Se 1 litro d'olio viene stemperato in 1 milione di litri d'acqua, significa che in ogni litro d'acqua si trova lo 0,0001 % di olio. Un po' pochino per parlare di inquinamento e di acqua non potabile, non vi pare ? Pensate solamente che c'è piu' cloro per disinfettare che olio e il cloro è veleno puro. Questo modo di fare informazione si chiama catastrofismo demagogico ed è assolutamente dannoso perchè genera panico infondato. Ergo, smettetela con le stupidaggini e pensate alle cose serie. Allora che mi dite del fatto che è stato misurato che i motori a benzina euro zero inquinano meno dei motori a gasolio euro 4 ? Pero' tutti di corsa a comprare auto diesel solo perchè qualcuno male informato ha detto anni fa che il diesel inquina meno della benzina. I contadini bruciano le stoppie del grano e del riso dopo il raccolto, contribuendo cosi' a ben il 30 % dell'inquinamento dell'atmosfera. Mangiamo molta carne e il letame dei milioni di mucche allevate negli allevamenti intensivi producono piu' inquinamento delle macchine. Nessuno poi parla dei fumi degli impianti di riscaldamento, ma si scandalizzano e ti danno del disgraziato se butti in un prato una lattina di Coca Cola perchè ci vogliono 1.000 anni prima che sparisca. Povera lattina, in fondo mica inquina le falde freatiche, ma si limita solo ad essere brutta da vedere, che con la parola inquinamento nulla ha a che vedere. Posso continuare per 100 pagine con esempi di leggende metropolitane, ma gli ignoranti troverebbero sempre un cavillo ininfluente per sostenere le loro NON ragioni.

Hai la risposta giusta?

Ti manca la risposta? Chiedi a Genio!

Chiedi a Genio