Come si fa la pasta per gli involtini cinesi?

Avete la ricetta della pasta per fare gli involtini primavera cinesi? Grazie! http://2.bp.blogspot.com/_N092N8x-FB0/R0mVpL1G6RI/AAAAAAAAADI/WQ_iyLcbXDw/s320/Involtini%2Bprimavera5.JPG

istituscionalistituscional

Pubblicata IL 17/06/2009, ORE 23:16

Appassionato di

Scopri di più

Hai la risposta giusta?

Risposte  


  • vaccamagravaccamagra

    Pubblicato IL 17/06/2009, ORE 23:18

    Appassionato di cucina, juventus

    Scopri di più

    Ingredienti per 40 wonton:2 tazze farina2 uova1.5 cucchiai acquaamido di mais (maizena)     In terrina, mescolate la farina con le uova. Aggiungete acqua sufficiente a formare una pasta piuttosto dura e lavorate per 5--7 minuti sull'asse del tavolo infarinato. Coprite con uno strofinaccio bagnato e lasciate riposare per venti minuti.Dopo la spianatura, a mano o a macchina, la pasta deve risultare dello spessore di un millimetro.

    Ciao!

  • cosettamerenguecosettamerengue

    Pubblicato IL 17/06/2009, ORE 23:19

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ciao!

    Per fare degli ottimi involtini primavera segui questa ricetta:

    INGREDIENTI (dosi per 6 involtini):    * 12 sfoglie di carta di riso    * Uno spicchio d'aglio    * Un quarto di cipolla    * 100 g. di cavolo cinese (o verza)    * 100 g. di carote    * 100 g. di germogli di soia    * Un peperoncino    * Sale fino q.b.    * Olio q.b.        Per la salsa agrodolce :

        * Un cucchiaio di salsa "Ketchup"    * Un cucchiaio di salsa di soia    * Un cucchiaio di aceto bianco    * Un cucchiaio di Sake'    * Un cucchiaio di zucchero    * Una spolverata di fecola di patateFare imbiondire in una padella con un po' d'olio l'aglio intero, il peperoncino e la cipolla precedentemente tritata, unirci quindi il cavolo cinese (o la verza) tagliata a listarelle sottili, la carota tagliata a filettini, i germogli di soia ed il sale fino; cuocere le verdure piuttosto al dente e togliere quindi lo spicchio d'aglio ed il peperoncino.Prendere le sfoglie di carta di riso ed immergerle per un secondo appena (altrimenti poi si romperebbero) in un recipiente grande abbastanza da contenerle riempito d'acqua tiepida (cio' serve ad ammorbidirle affinche' si possano poi ripiegare); poggiare allora due sfoglie, una sopra l'altra, sul piano da lavoro, mettervi al centro un pugno di ripieno delle verdure precedentemente preparate e procedere al confezionamento degli involtini.Piegare prima una meta' del disco verso il centro coprendo il ripieno, quindi ripiegarvi sopra la meta' opposta ed infine rotolare in modo abbastanza stretto nel senso della lunghezza cosi' da ottenere l'involtino con il ripieno ben chiuso al suo interno.Friggere gli involtini in abbondante olio caldo e servire accompagnati dalla tipica salsina agrodolce.La salsina si ottiene mescolando in una ciotolina la salsa Ketchup, quella di soia, l'aceto bianco, il sake' e lo zucchero in parti uguali ed aggiungendo una spolverata di fecola di patate per legarla ed addensarla.N.B. :Le sfoglie di carta di riso si possono comprare gia' fatte nei negozi specializzati; hanno una forma tonda e le stesse dimensioni di un piatto liscio.In alternativa, si possono impastare 200 g. di farina con 100 ml. d'acqua e ½ uovo sbattuto; si lavora dieci minuti sul piano da lavoro infarinato fino ad ottenere una pasta elastica; si stende in una sfoglia molto sottile e se ne ricavano 12 rettangoli di 15x20 cm.

  • herpesmediaherpesmedia

    Pubblicato IL 17/06/2009, ORE 23:21

    Appassionato di

    Scopri di più

    Io quando cucino alla cinese gli involtini li faccio seguendo questa ricetta:

    INGREDIENTIper la pastella    * 125 g di farina    * 250 ml di acquaper il ripieno    * 200 g di polpa di maiale    * 1 cucchiaio di amido di mais    * 50 g di verza    * 50 g di germogli di soia    * 1 carota    * 1 porro    * 2 cucchiai di sakè    * 2 cucchiai di salsa di soia    * 1/2 cucchiaio di zucchero    * olio di semi di arachidi    * sale PreparazioneSu una terrina mescolare la farina con 250 ml d'acqua e un pizzico di sale poi fate riposare per 1 ora.Scaldate una padella antiaderente, versatevi un filo d'olio e versate 3 cucchiai dell'impasto, allargatelo sul fondo della padella e lasciate solidificare poi con una paletta di legno staccate senza romperlo e rigirate.Continuate in questo modo con tutta la pastella ( lasciatene da parte 2 cucchiai per chiudere gli involtini).Preparate il ripieno così: tagliate la carne a listarelle, mettetela in una ciotola mescolatela con l'amido di mais poi lasciate riposare per 5 minuti e, soffriggetela in una padella con 2 cucchiai d'olio insieme alla verza e alla carota, tagliati a listarelle sottili.Unite soia, sakè e zucchero poi fate rosolare fino ad evaporazione del liquido.Tritate porro e germogli e uniteli al soffritto.Mescolate bene, togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.Distribuite un po' del ripieno al centro di ogni frittella.Avvolgetele su se stesse e sigillate i bordi appiccicandovi un po' della pastella che avete tenuto da parte.Friggete gli involtini in olio bollente.

    http://inchiostro.theeyes.org/wp-content/uploads/2006/07/5288.jpg

Ti manca la risposta? Chiedi a Genio!

Chiedi a Genio