Quanto costa la lucina dello standby degli elettrodomestici? Quanto si risparmierebbe spegnendola?

Proprio l'altra sera, mi è caduto l'occhio sulla lucina rossa dello stand-by della televisione, contrassegnata da questo simboletto, per intenderci:

E, in quell'occasione, mi sono ricordata di spegnerla, anche se molto spesso mi dimentico di farlo. Idem per la lavastoviglie, il decoder e per la lavatrice. Ho trovato questo video di Altroconsumo...

...ma mi chiedevo...

  1. Quanto si spende all'anno se ci si scorda di spegnere i propri elettrodomestici? 
  2. Il risparmio è solo energetico o anche economico?
  3. Ho sentito parlare degli apparecchi di "Stand By Stop" - sono validi?

pollock31pollock31

Pubblicata IL 30/11/2009, ORE 17:42 | Aggiornata IL 05/07/2010, ORE 14:21
39Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    bepyqqbepyqq

    Pubblicato IL 02/12/2009, ORE 09:07

    Appassionato di

    Scopri di più

    Purtroppo vedo che c'è in giro una notevole ingnoranza in merito ai consumi energetici. Sia chiaro, quando parlo di "ignoranza" intendo "non adeguata conoscenza" dei problemi energetici.

    Premetto che ogni costruttore di apparecchi elettrici è tenuto a fornire all'acquirente un libretto di istruzioni, nel quale devono essere riportati i dati tecnici dell'apparecchio, incluso il consumo in stand by, tra l'altro.

    Ognuno di noi quindi prima di dare cifre a caso di costi connessi al lasciare gli apparecchi in stand by, dovrebbe quanto meno andare a vedere quanto effettivamente consumano i suoi apparecchi. Io ho un televisore LCD, non proprio dell'ultima generazione (2-3 anni), e in stand by impegna 0,75 W.

    Per dare delle cifre, tenete presente che un apparecchio che impegna la potenza di 1 Watt, consuma per un anno, acceso 24 ore su 24, 8,76 kWh che, al costo medio di circa 0,2 EU a kWh (offerte a parte), produce uno spreco annuo di 1,75 EU.

    Si ho detto spreco, perchè comunque è un costo evitabile e soprattutto un impatto per l'ambiente.

    Ora, quando parliamo di 100 EU all'anno, dovremmo avere circa 100 televosori in stand by. E' vero che alcuni elettrodomestici consumano di più, ma ... rendiamoci conto.

    Quindi, ripeto, prima di dare cifre a caso facciamo tre conti che, tra l'altro, come avete visto, sono semplicissimi.

    Veniamo al mio esempio di casa: 3 TV + 1 DVD VCR + 1 Decoder SKY + HiFi (amplificatore) + lettore DVD + altri piccoli elettrodomestici (led del forno a microonde, aspirapolverino da tavolo, qualche trasformatore vario assortito) = 8,75 W, arrotondiamo a 10 W --> 87,6 kWh all'anno --> EU 17,52 all'anno.

    Io sarei uno sprecone se lasciassi tutto in stand by.

    Finiti i conti veniamo a cosa fare: come abbiamo visto, i costi all'anno non sono di 100 EU a testa, ma messi tutti assime sono certamente di entità assolutamente non trascurabile. Qundi impegnamoci tutti a rispermiare nel nostro piccolo, perchè l'ambiente, oltre che il portafogli, certamente gradirebbe.

    E' vero: risparmiare è d'obbligo!!! E si può fare...

     

    PS: ma da dove vengono i conti del viaggio a NY di 600 mila persone e i 7 miliardi di Kw (che forse dovrebbero essere kWh) di energia per ben 800mila tonnellate di anidride carbonica (ma con che fattore di emissione, visto che siamo tecnici energetici e ambientali). Pregasi documentare e dimostrare quello che si dice, senza ripetere pedissequamente tutto le caprate che si sentono in giro.

    4 commenti:

    • wkflwkfl

      Pubblicato IL 10/03/2011, ORE 17:41

      Appassionato di

      Scopri di più

      FINALMENTE UNO CHE NON FA DEMOGOGIA MA RISPONDE TECNICAMENTE.

      COMPLIMENTI

    • not-ausnot-aus

      Pubblicato IL 26/03/2013, ORE 14:19

      Appassionato di

      Scopri di più

      A parte l' ignoranza fatta notare da bepyqq vedo con piacere che tutti sono entusiasti e ossessionati dal risparmio energetico come avessero scoperto l'acqua calda solo ieri !!!! Ormai i consumi pro capite si sono notevolmete ridotti rispetto 30 anni fa, solo per il ricambio generazionale di elettrodomestici e affini, unito al buon senso spero della maggior parte delle persone . QUI L' UNICA SOLUZIONE PER RISPARMIARE VERAMENTE E' ABBASSARE LE TASSE E TOGLIERE IL CARTELLO CHE SI E' FORMATO TRA LE COMPAGNIE !!! ALTRO CHE LIBERALIZZAZIONI BERSANI, UNA TRUFFA AI DANNI DEL CONTRIBUENTE BELLA E BUONA !!

    Leggi tutti i commenti

  • not-ausnot-aus

    Pubblicato IL 26/03/2013, ORE 14:18

    Appassionato di

    Scopri di più

    A parte l' ignoranza fatta notare da bepyqq vedo con piacere che tutti sono entusiasti e ossessionati dal risparmio energetico come avessero scoperto l'acqua calda solo ieri !!!! Ormai i consumi pro capite si sono notevolmete ridotti rispetto 30 anni fa, solo per il ricambio generazionale di elettrodomestici e affini, unito al buon senso spero della maggior parte delle persone . QUI L' UNICA SOLUZIONE PER RISPARMIARE VERAMENTE E' ABBASSARE LE TASSE E TOGLIERE IL CARTELLO CHE SI E' FORMATO TRA LE COMPAGNIE !!! ALTRO CHE LIBERALIZZAZIONI BERSANI, UNA TRUFFA AI DANNI DEL CONTRIBUENTE BELLA E BUONA !!

  • claudio1190claudio1190

    Pubblicato IL 24/09/2012, ORE 06:02

    Appassionato di

    Scopri di più

    scusate ma basta avere un contratto che preveda una tariffazione 'a fascia' e non a calcolo e chissenefrega della lucina dello stand-by, per quanto riguarda il costo personale; vero è che le centrali, lucina o non lucina producono ugalmente corrente, ma fino ad uncerto punto: ho visitato la cascata delle Marmorem che produce energia elettrica, ebbene il corso della cascata viene deviato per produrre energia nelle ore di magior richiesta, altrimenti no, e si può godere lo spettacolo della cascata. Prima di scrivere assurdità attaccate il cervello a

    al resto del corpo!!!!

  • phlag70phlag70

    Pubblicato IL 21/03/2011, ORE 14:38

    Appassionato di

    Scopri di più

    a me si è rotto l'alimentatore di un televisore a LED e la causa (a detta del tecnico) è stata il fatto che tutte le sere spegnevo, tramite una ciabatta elettrica.

    Lui mi ha detto che sono apparecchi fatti per stare in stand by che mal supportano frequenti spegnimenti...

     

    sarà una balla?

  • silverarrow13silverarrow13

    Pubblicato IL 16/03/2011, ORE 03:09

    Appassionato di

    Scopri di più

    Cito una risposta sensata :

    <<

    Premetto che ogni costruttore di apparecchi elettrici è tenuto a fornire all'acquirente un libretto di istruzioni, nel quale devono essere riportati i dati tecnici dell'apparecchio, incluso il consumo in stand by, tra l'altro.

    Ognuno di noi quindi prima di dare cifre a caso di costi connessi al lasciare gli apparecchi in stand by, dovrebbe quanto meno andare a vedere quanto effettivamente consumano i suoi apparecchi. Io ho un televisore LCD, non proprio dell'ultima generazione (2-3 anni), e in stand by impegna 0,75 W.

    Per dare delle cifre, tenete presente che un apparecchio che impegna la potenza di 1 Watt, consuma per un anno, acceso 24 ore su 24, 8,76 kWh che, al costo medio di circa 0,2 EU a kWh (offerte a parte), produce uno spreco annuo di 1,75 EU.

    Si ho detto spreco, perchè comunque è un costo evitabile e soprattutto un impatto per l'ambiente.

    Ora, quando parliamo di 100 EU all'anno, dovremmo avere circa 100 televosori in stand by. E' vero che alcuni elettrodomestici consumano di più, ma ... rendiamoci conto.

    Quindi, ripeto, prima di dare cifre a caso facciamo tre conti che, tra l'altro, come avete visto, sono semplicissimi.

    Veniamo al mio esempio di casa: 3 TV + 1 DVD VCR + 1 Decoder SKY + HiFi (amplificatore) + lettore DVD + altri piccoli elettrodomestici (led del forno a microonde, aspirapolverino da tavolo, qualche trasformatore vario assortito) = 8,75 W, arrotondiamo a 10 W --> 87,6 kWh all'anno --> EU 17,52 all'anno.

    Io sarei uno sprecone se lasciassi tutto in stand by.

    Finiti i conti veniamo a cosa fare: come abbiamo visto, i costi all'anno non sono di 100 EU a testa, ma messi tutti assime sono certamente di entità assolutamente non trascurabile. Qundi impegnamoci tutti a rispermiare nel nostro piccolo, perchè l'ambiente, oltre che il portafogli, certamente gradirebbe.

    E' vero: risparmiare è d'obbligo!!! E si può fare...

     

    PS: ma da dove vengono i conti del viaggio a NY di 600 mila persone e i 7 miliardi di Kw (che forse dovrebbero essere kWh) di energia per ben 800mila tonnellate di anidride carbonica (ma con che fattore di emissione, visto che siamo tecnici energetici e ambientali). Pregasi documentare e dimostrare quello che si dice, senza ripetere pedissequamente tutto le caprate che si sentono in giro. >>

    Ma perchè invece di andar dietro a tutte le favole mediatiche che ci propinanao non pensiamo a qualche risparmio vero e serio ?

    Tipo dare il telelavoro almeno al 5% del personale impiegatizio pubblico e privato Italiano entro 10 anni - per esempio - ci pensate al risparmio ???

  • francobirfrancobir

    Pubblicato IL 13/02/2011, ORE 19:50

    Appassionato di

    Scopri di più

    telodicemamma potrebbe raccontare le favole proprio alla sua mamma.

    Detto questo confermo che è meglio risparmiare anche sulle lucine, ma senza fare terrorismo mediatico.

     

  • putttiferioputttiferio

    Pubblicato IL 18/10/2010, ORE 23:00

    Appassionato di audio, elettronica, fotografia, grafica e fotografia, musica, sub

    Scopri di più

    Beh, sicuramente meno che rispondendo a domande idiote come questa

    1 commento:

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia