ENTRA Partecipa anche tu! Registrati

Com'è fatta la filigrana?

Qualcuno mi sa spiegare da che cosa è costituita la filigrana? Perchè è così difficile da imitare?

scimmiacutpastescimmiacutpaste

Pubblicata IL 15/07/2009, ORE 14:45

Appassionato di

Scopri di più

Risposte  


  • bbroserbbroser

    Pubblicato IL 15/07/2009, ORE 14:49

    Appassionato di

    Scopri di più

    La filigrana é una tecnica di lavorazione dei metalli consistente in sottili fili d'oro o d'argento accostati, intrecciati o ritorti, saldati nei punti di contatto a formare arabeschi a giorno o applicati su lamine.

  • es.senz4es.senz4

    Pubblicato IL 15/07/2009, ORE 14:49

    Appassionato di

    Scopri di più

    Con il termine filigrana ci si riferisce principalmente, in oreficeria, alla tecnica artistica consistente nella lavorazione ad intreccio di sottili fili d'oro e/o d'argento i quali, dopo la ritorcitura, vengono fissati su un supporto, anch'esso di materiale prezioso, in modo da creare un elegante effetto di struttura traforata.Il vocabolo - di origine latina: filum, filo, e granum, grano) può essere riferito anche ad un certo tipo di disegno che può essere visto su un certo tipo di carta osservato in trasparenza o in controluce. La sua origine viene fatta derivare dalla tecnica orafa piuttosto che dalla lavorazione industriale della carta.L'effetto finale di una lavorazione in filigrana avrà maggior pregio a seconda del giusto rapporto fra materiale prezioso e altra lega usati

  • morgan136morgan136

    Pubblicato IL 15/07/2009, ORE 16:43

    Appassionato di

    Scopri di più

    Suppongo che, parlando di difficoltà di imitazione, tu ti riferisca non tanto alla filigrana di oreficeria, quanto piuttosto alla filigrana della carta moneta. Si tratta di una lavorazione antichissima, già nel XIV secolo le Cartiere di Fabriano imprimevano il loro marchio in filigrana sulla carta, ma era ed è tuttora un processo lungo e difficile, che richiede capacità e macchinari non alla portata dei comuni falsari, che in genere la riproducono in maniera grossolana e abbastanza facilmente individuabile. Dico "abbastanza" perché pare che ci siano in giro biglietti da 20 e 50 euro falsi imitati molto bene...

Hai la risposta giusta?

Ti manca la risposta? Chiedi a Genio!

Chiedi a Genio