Risposte Geniali

  • nickname4800nickname4800

    Pubblicato IL 05/09/2011, ORE 14:59

    Appassionato di scienze

    Scopri di più

    Il vapore d'acqua presente in atmosfera e proveniente dall'evaporazione dell'acqua di mari e laghi, sale verso l'alto e si raffredda condensandosi in goccioline sempre più grosse attorno ad un nucleo di pulviscolo atmosferico o di particelle di ghiaccio (quando la temperatura in quota è inferiore a °C). Raggiunta una dimensione che può variare tra 0,5 e qualche mm, anche a causa della collisione /unione di gocce più piccole, le gocce che si formano precipitano al suolo per gravità.

Fai una domanda

Invia